OPINIONEWS

NON UNA DI MENO TRENTO * CONVEGNO SUL “GENERE“: « I TENTATIVI DI REPRIMERE VIOLENTEMENTE LE ESPRESSIONI DI DISSENSO E CRITICA CREANO UN CLIMA DI PAURA E INTIMIDAZIONE »

Comunicato congiunto relativo. La giornata di ieri ci ha visti – e testimoni della distanza di valori tra la cittadinanza trentina e la giunta provinciale, a partire dal principio basilare di confronto democratico.

Nello stesso giorno si sono svolti due momenti di segno opposto: nel pomeriggio, presso il Palazzo della Provincia, un “incontro pubblico” organizzato dagli assessori Bisesti e Segnana per “argomentare” la decisione di sospendere, di fatto cancellare, i corsi di educazione alla relazione di genere nelle scuole; in […] Continua a leggere

CIVICA TRENTINA * CONVEGNO SUL “GENERE“: « NESSUNA VOLONTÀ DI DIALOGO, COSÌ IN NOME DELLA TOLLERANZA IERI È ANDATA IN SCENA L’INTOLLERANZA »

Civica Trentina esprime la propria solidarietà agli assessori Bisesti e Segnana per l’inqualificabile violenza ed odio scatenati ancora una volta dai cattivi maestri della sinistra. Ieri sera i relatori hanno spiegato la bellezza delle differenze biologica e psicologica, tra maschio e femmina e l’importanza quindi di costruire un’educazione che tenda all’alleanza tra uomo e donna e non allo scontro, nè alla negazione dell’identità sessuale.

A fronte di questo un centinaio di esagitati ha urlato, inveito e insultato per circa due […] Continua a leggere

ALTRA TRENTO A SINISTRA * INCONTRO ORGANIZZATO IN PROVINCIA DA SEGNANA E BISESTI: « QUESTORE E COMMISSARIO DI GOVERNO CHIEDANO SCUSA ALLA CITTADINANZA DEMOCRATICA »

Questore e Commissario di Governo chiedano scusa alla cittadinanza democratica. Assente da Trento, ho potuto seguire solo attraverso i social e la stampa gli eventi accaduti a Trento in occasione dell’incontro organizzato in provincia da Segnana e Bisesti.

Ho faticato a superare lo stupore per il grave attacco alla libera e democratica espressione di dissenso che le persone che manifestavano hanno subito sia attraverso la chiusura dell’accesso alla sala, nonostante l’incontro fosse pubblico e aperto alla cittadinanza, sia attraverso l’azione […] Continua a leggere

GEROSA (FRATELLI D’ITALIA) * CONVEGNO SUL “GENERE“: « ESPRIMO LA MIA PIENA SOLIDARIETÀ AGLI ASSESSORI SEGNANA E BISESTI PER I TRISTI ACCADIMENTI DI IERI SERA »

“Esprimo la mia piena solidarietà agli assessori Segnana e Bisesti per i tristi accadimenti di ieri sera, espressioni sintomatiche di una sinistra che ormai per sopravvivere non sa più cosa inventare.

La nuova Giunta e il nostro Presidente hanno il diritto, oltre che il dovere nei confronti del popolo trentino che ha dato loro fiducia, di ripristinare il buonsenso rompendo l’asfissiante cappa di politicamente corretto con le quali le amministrazioni precedenti hanno tentato di soffocare ogni forma di pensiero critico […] Continua a leggere

LIBERI E UGUALI – TRENTINO * CONVEGNO ORGANIZZATO DA BISESTI E SEGNANA: « LA SERATA DI IERI È STATA UNA PAGINA NERA DELL’AUTONOMIA »

Da tempo si propagandava un evento dal tema particolarmente coinvolgente “Donne e uomini: solo stereotipi di genere o bellezza della differenza?”

Doveva essere un momento pubblico, aperto, organizzato da assessori provinciali, nella sede istituzionale della Provincia.

Ma la nuova governance provinciale evidentemente è ancora troppo inesperta: una sala troppo piccola occupata per metà da dipendenti provinciali e giornalisti; una folla in attesa che chiede insistentemente che si sposti il convegno in una sala più grande; quattro carabinieri che bloccano l’ingresso […] Continua a leggere

MUSEO DIOCESANO TRIDENTINO * APPUNTAMENTO MUSICALE: « PRIMO APRILE CONCERTO DI LUCARIELLO, NOME D’ARTE DI LUCA CAIAZZO »

Nell’ambito della mostra Terra Mala. Viaggio nella Terra dei Fuochi, il Museo Diocesano Tridentino propone lunedì 1 aprile alle ore 21.00 un insolito appuntamento musicale: il primo concerto in assoluto a Trento e in regione di Lucariello, nome d’arte di Luca Caiazzo, il capostipite del Rap napoletano.

Al grande pubblico Lucariello è noto per Nuje Vulimme ‘Na Speranza, il brano che sin dalla prima stagione chiude tutte le puntate di Gomorra, la serie tv italiana più acclamata di sempre, vista […] Continua a leggere

ROSSINI (PATT) * DISORDINI ALL’INCONTRO BISESTI – SEGNANA: « BISOGNA METTERSI IN ASCOLTO DEI CITTADINI »

Rossini (Patt). Disordini all’incontro Bisesti Segnana. Bisogna mettersi in ascolto dei cittadini. Quando una parte di cittadini ha voluto manifestare in maniera così veemente, come ieri all’incontro organizzato dagli assessori Bisesti e Segnana, vuol dire che non si è voluto dare spazio per l’ascolto. Da più parti era giunto nelle settimane scorse la richiesta di incontri per parlarne, da parte di chi ingiustamente si era sentito strumentalizzare le idee, tolto il lavoro, offeso nella propria dignità (art. 2 e 3 […] Continua a leggere

COMUNE DI ROVERETO * “ FESTA POPOLARE DI MARIA AUSILIATRICE “: « LA CITTÀ PROMOSSA TRA GLI ITALO-AMERICANI »

Rovereto promossa tra gli italo-americani. Un altro frutto del press-tour di agosto 2018 promosso dall’Ufficio Comunicazione per valorizzare la festa popolare di Maria Ausiliatrice e farne uno dei motivi – con il suo portato di devozione e folklore – per raggiungere la destinazione “Rovereto” e scoprire la sua eccezionale offerta culturale, musei, istituzioni culturali

Un articolo dal titolo “L’anima religiosa di Rovereto tra Futurismo, atmosfere veneziane e gli echi della Grande Guerra” a firma del giornalista fiorentino Fabrizio Del Bimbo […] Continua a leggere

CGIL CISL UIL DEL TRENTINO * MAGGIORAZIONE ASSEGNO UNICO: « SOPPRIMERLA PER I DISOCCUPATI OVER 50 È INIQUO E DANNEGGIA I PIÙ DEBOLI »

Comunicato di Cgil Cisl Uil del Trentino Maggiorazione assegno unico, sopprimerla per i disoccupati over 50 è iniquo e danneggia i più deboli Cgil Cisl Uil: sbagliato cancellare un provvedimento prima di averne valutato gli effetti.

A meno di un anno dalla sua introduzione e a pochi mesi dalla sua applicazione la giunta provinciale ha deciso di sopprimere la maggiorazione dell’assegno unico per i disoccupati che hanno esaurito gli ammortizzatori sociali. “Avrebbe avuto senso rimodulare la misura in maniera selettiva […] Continua a leggere

SOCCORSO ALPINO – TRENTINO * « RECUPERATI DUE ESCURSIONISTI IN DIFFICOLTÀ SUL MONTE ALTISSIMO »

Soccorso Alpino – Servizio Provinciale Trentino. Recuperati due escursionisti in difficoltà sul Monte Altissimo.

Nel pomeriggio di ieri l’Area operativa Trentino meridionale del Soccorso Alpino è stata chiamata a intervenire per recuperare due escursionisti in difficoltà sul Monte Altissimo. I due, un ragazzo e una ragazza della provincia di Verona, stavano salendo a piedi con il cane dal Rifugio Graziani a Malga Campei. Tra malga Campo e Malga Campei si sono trovati a dover attraversare una lingua di neve e […] Continua a leggere

(Pagina 8 di 807)