RAI * CDA NOMINA 4 DIRETTORI DI TESTATA: ” AL TG1 GIUSEPPE CARBONI, TG2 GENNARO SANGIULIANO, TG3 GIUSEPPINA PATERNITI, AL GIORNALE RADIO LUCA MAZZÀ, TGR CONFERMATO ALESSANDRO CASARIN “

Esaminata semestrale di bilancio, per il 2018 previsto sostanziale pareggio. Il Consiglio di Amministrazione Rai si è riunito oggi, nella sede di viale Mazzini, sotto la presidenza di Marcello Foa e alla presenza dell’Amministratore delegato, Fabrizio Salini.

Il Consiglio ha approvato, su proposta dell’Ad, le nomine dei direttori per le testate giornalistiche di Tg1, Tg2, Tg3, Giornale Radio e TgR. Con le scelte operate si intende valorizzare il merito e la competenza dei professionisti indicati, tutti giornalisti interni all’Azienda, che hanno maturato grande esperienza nel Servizio Pubblico. Il Cda ha espresso apprezzamento unanime per le nomine di professionisti interni.

Il nuovo direttore del Tg1 è Giuseppe Carboni, al Tg2 andrà Gennaro Sangiuliano e per il Tg3 è stata indicata Giuseppina Paterniti. Al Giornale Radio va Luca Mazzà, mentre alla TgR è stato confermato Alessandro Casarin, già direttore ad interim.

Le proposte dell’Amministratore Delegato sono state approvate con voto favorevole di tutto il Consiglio e un solo voto contrario.

Il CDA ha ringraziato i Direttori uscenti Ida Colucci, Andrea Montanari, Luca Mazza’ e Roberto Pippan per il lavoro svolto.

A seguire il Cda ha esaminato l’avanzamento dei risultati economici aziendali con i dati della semestrale aggiornati al 30 giugno 2018 e del Consolidato del Gruppo Rai alla stessa data.

Gli esiti economici del gruppo Rai nel primo semestre 2018 sono sostanzialmente in linea con quelli registrati nel corrispondente periodo dell’esercizio precedente, evidenziando una perdita di modesta entità, pari a 4.9 milioni di euro (2.2 milioni di Euro in meno dell’analogo periodo del 2017).
Per quanto riguarda l’esercizio 2018 viene confermato un risultato in sostanziale pareggio.
I bilanci verranno resi pubblici nell’apposita sezione del sito www.rai.it.