VIDEONEWS & sponsored

(in )

PEOVINCIA AUTONOMA TRENTO * SCUOLA: « 400 GLI ALUNNI DELLE SCUOLE TRENTINE CHIAMATI A CONFRONTARSI NELL’ÀMBITO DEI SEI APPUNTAMENTI SPORTIVI »

Scuola, appuntamento con lo sport. Oltre 400 alunni delle scuole trentine sono chiamati a confrontarsi nell’ambito dei sei appuntamenti sportivi promozionali organizzati dal Dipartimento Istruzione e cultura della Provincia autonoma di Trento.

Dopo la data di ieri, allo Stadio Quercia di Rovereto, oggi l’atletica leggera giovanile ha fatto tappa allo Stadio Covi-Postal di Trento, dove nel pomeriggio si è recato l’assessore provinciale allo sport Roberto Failoni. «Ho voluto – questo il commento dell’assessore – salutare i ragazzi delle Scuole medie che partecipano alle manifestazioni promozionali sportive studentesche.

L’appuntamento di oggi era dedicato all’atletica leggera e fa parte di un memorial dedicato a Leo Guzzo, volto indimenticabile e anima di tante iniziative scolastiche legate allo sport, venuto a mancare negli scorsi mesi. Un ringraziamento particolare va al coordinatore Giuseppe Cosmi per l’impegno e il lavoro svolto. Come Provincia Autonoma di Trento abbiamo organizzato questo evento rispettando tutte le regole e i protocolli necessari. Dopo il periodo buio che abbiamo vissuto a causa della pandemia saper ripartire con lo sport e dai più giovani, dalla scuola, è un importante segno di rinascita.»

Domani, sempre per le scuole medie, le competizioni saranno a Borgo Valsugana, al Centro sportivo.

Per una settimana dunque, dal 18 al 25 maggio, tre impianti sportivi a Trento, Rovereto e Borgo Valsugana ospitano gli studenti delle scuole medie e superiori del Trentino in un totale di sei appuntamenti, tre per le medie e tre per le superiori, dedicati all’atletica.

Saranno rappresentate 27 scuole medie e 25 superiori, ogni squadra è composta da 8 atleti e ogni atleta, proprio per sottolineare il valore promozionale dell’iniziativa, può cimentarsi in tre discipline. Il 21 gli istituti superiori saranno a Trento, il 24 a Rovereto e il 25 a Borgo Valsugana.
La manifestazione va a sostituire, per quest’anno, i tradizionali Campionati Studenteschi.