VIDEONEWS & sponsored

(in )
Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

GARDA DOLOMITI SPA * ASCENSORE PANORAMICO: « RIATTIVATO OGGI AL BASTIONE DI RIVA DEL GARDA, LA GESTIONE SARÀ DI COMPETENZA DELL’APT »

Dopo alcuni mesi di attesa, una delle ultime meraviglie realizzate nel Garda Trentino ha finalmente riaperto le sue porte per offrire a tutti i frequentatori del territorio un’esperienza unica, considerando la vista mozzafiato sul lago e sulla città di Riva del Garda di cui si può godere dall’alto. L’ascensore panoramico del Bastione ha infatti ripreso la sua attività oggi, mercoledì 14 luglio, come annunciato nella conferenza stampa presso il Bastione Lounge & Restaurant situato presso l’arrivo della corsa dell’ascensore.

Inaugurato il 13 luglio 2020, l’ascensore inclinato da quest’anno passa sotto la gestione diretta di Garda Dolomiti S.p.A. – con il supporto della società Brentonico-Ski per quanto riguarda la competenza tecnica -, confermando ancora una volta la volontà dell’APT stessa di mettere a disposizione dei visitatori sempre più opportunità per vivere e conoscere il Garda Trentino a 360°.

“Siamo molto orgogliosi che questo meraviglioso balcone sulla città venga finalmente riaperto
– ha dichiarato Silvio Rigatti, Presidente di Garda Dolomiti S.p.A. – L’ascensore è un vero e proprio biglietto da visita per Riva del Garda e il nostro obiettivo è quello di sviluppare un binomio interessante con le attività del territorio anche durante i mesi invernali. E’ inoltre importante che questa attività ci veda nel ruolo di gestori, una svolta nel segno della riforma provinciale”.

L’ascensore, interamente realizzato in vetro per dare il massimo in termini di visuale sull’intera conca del Basso Sarca, ha uno sviluppo di 208 metri per un dislivello di 130 e collega il centro storico di Riva del Garda al Bastione veneziano in meno di tre minuti. Una vera e propria attrazione che riprende l’idea della seggiovia realizzata negli anni Cinquanta e smantellata all’inizio degli anni Ottanta, nonostante il tragitto attuale sia stato spostato più a nord, sulla cima del versante alle pendici del Monte Rocchetta, direttamente sotto il Bastione.

L’ascensore sarà aperto tutti i giorni fino a data da definirsi dalle ore 9.30 alle 24.00, con l’ultima corsa da Riva al Bastione alle 23:30 e l’ultima dal Bastione a Riva alle 24:00.

 

HANNO DETTO:

Achille Spinelli, Assessore allo sviluppo economico della Provincia Autonoma di Trento: “L’ascensore panoramico è una struttura meravigliosa, ferma per troppi mesi e che aveva bisogno di ripartire, non solo per dare una spinta all’economia della zona del Garda ma dell’intero territorio”.

Silvia Betta, Vicesindaco di Riva del Garda: “Avevamo la necessità che questa meravigliosa struttura riaprisse, speravamo questo potesse realizzarsi già per i primi di maggio, comunque ora siamo pronti a ripartire e a dare un po’ di respiro all’attività economica del territorio”.

Graziano Risi, Presidente di Brentonico-Ski: “Il turismo del nostro altopiano è molto affine a quello presente nel Garda Trentino e per questo siamo molto orgogliosi di collaborare in questa nuova attività che potrà creare delle possibilità interessanti per entrambe le destinazioni”.

Delio Picciani, Presidente di Lido di Riva del Garda Srl: “La collaborazione con Garda Dolomiti S.p.A. è partita con ottime premesse, cercando i punti di contatto per lavorare al meglio per la destinazione Garda”.

Oskar Schwazer, Direttore di Garda Dolomiti S.p.A.: “Questa occasione è fondamentale per noi come APT perchè ci permette di diventare non solo promotori ma veri e propri gestori del territorio con l’obiettivo di far vivere all’ospite una vera e propria esperienza tutto l’anno”.