Da domenica 16 agosto su Canale 5, debutta in prima serata la serie inedita «Council of Dads», adattamento televisivo dell’omonimo romanzo di Bruce Feiler, realizzato per NBC dai coniugi Joan Rater e Tony Phelan, già ideatori di Grey’s Anatomy.

Dopo il lancio in prime-time, la serie prosegue quindi in seconda serata.

Al centro di «Council of Dads», una famiglia che nel frangente della malattia del capofamiglia Scott (Tom Everett Scott) trova sostegno e conforto in un composito gruppo di amici. Motore del racconto, la ricerca di una guida spirituale per i figli, dopo l’amara scoperta del padre di avere un cancro in fase terminale.

Il family-drama – prodotto da Jerry Bruckheimer (Flashdance, Top Gun, Armageddon, Black Hawk Down, Pearl Harbor, Beverly Hills Cop, Bad Boys, Pirates of the Caribbean e, in TV, i vari CSI) – si sviluppa attorno alla cerchia dei più stretti amici di Scott: Anthony (Clive Standen), il suo più fedele amico; Larry (Michael O’Neill), compagno insostituibile agli A.A.; Oliver (J. August Richards) il chirurgo e il migliore amico della moglie Robin (Sarah Wayne Callies).

Del cast fanno parte anche Emjay Anthony (Theo Perry); Blue Chapman (JJ Perry); Thalia Tran (Charlotte Perry); Michele Weaver (Luly Perry); Steven Silver (Evan Norris).

Da segnalare, inoltre, la colonna sonora composta da classici della Windham Hill Records e le riprese, realizzate nella cornice di Savannah e Tybee Island, in Georgia.