News immediate,
non mediate!
Categoria news:
SPORT

A.C. TRENTO * CALCIO “SERIE C“: « SI TORNA IN CAMPO PER LA SESTA VOLTA IN 23 GIORNI, MERCOLEDÌ ALLE 18.00 SI GIOCA AL “PAVESI” CONTRO IL FIORENZUOLA »

Scritto da
15.57 - martedì 15 febbraio 2022

I gialloblù, reduci dalla sconfitta interna contro il Renate, cercano pronto riscatto dopo lo stop di domenica scorsa.

A soli tre giorni di distanza dall’impegno contro il Renate, mercoledì sera (calcio d’inizio alle ore 18) il Trento torna in campo al Velodromo “Attilio Pavesi” di Fiorenzuola d’Arda per affrontare il Fiorenzuola nel match infrasettimanale valevole per la 27esima giornata – l’ottava del girone di ritorno – del campionato di serie C.

I gialloblu, che scenderanno in campo per la sesta volta negli ultimi 23 giorni, occupano attualmente la dodicesima posizione in classifica ad una lunghezza di distanza dalla zona playoff e con un punto di margine sulla quota playout, mentre il Fiorenzuola è quindicesimo a meno uno dalla compagine di Carmine Parlato.

Sino a questo momento il Trento ha disputato 13 gare in trasferta, conquistando 10 punti per effetto di 1 successo (contro la Virtus Verona), 7 pareggi (contro Piacenza, Pro Vercelli, Triestina, Pro Sesto, Pro Patria, Giana Erminio e Mantova) e 5 sconfitte (contro Südtirol, Renate, Padova, Legnago Salus e Juventus U23) con uno score complessivo di 6 reti realizzate e 15 subite.

Il Fiorenzuola, invece, sul proprio campo ha giocato 12 partite, vincendone 4 (contro Lecco, Pergolettese, Legnago Salus e Pro Sesto), pareggiandone 4 (contro Renate, Mantova, Piacenza e Padova) e perdendone 4 (contro Albinoleffe, Seregno, Pro Vercelli e Feralpisalò) con un score complessivo di 14 reti realizzate e 15 al passivo.
La sfida tra Fiorenzuola e Trento sarà trasmessa in diretta streaming video da Eleven Sports (www.elevensports.it), anche nell’ambito della trasmissione “Diretta Gol”.

Così in campo.
Mister Parlato recupera Chinellato dalla squalifica e non potrà disporre degli infortunati Ruffo Luci e Izzillo. Sono 22 i giocatori convocati dal tecnico gialloblu.

I nostri avversari.
Fondata nel 1992, l’Unione Sportiva Fiorenzuola visse il suo momento di maggior popolarità durante gli anni ’90, quando militò per ben 12 stagioni consecutive in ambito professionistico.
Tornata in categoria al termine della scorsa stagione, dopo aver vinto il girone D di serie D, la compagine emiliana ha confermato il tecnico Luca Tabbiani, già alla guida di Vado, Lavagnese, Savona e Genova Calcio.
Gli elementi di spicco dell’organico piacentino sono il portiere Nicholas Battaiola, ex Cremonese, Virtus Francavilla e Gubbio in serie C ed ex Ciliverghe, Monza e Fiorenzuola in serie D, il difensore Luca Ferri (ex Prato, Cuneo, Pergolettese e Fiorenzuola in C, Pro Sesto, Caravaggio, Arzignano Valchiampo, Franciacorta e Fiorenzuola in D), i centrocampisti Ettore Guglieri (all’ottava stagione di fila al Fiorenzuola ed ex Pizzighettone, Biellese, Massese e Lecco tra i “pro”), gli attaccanti Nicolò Bruschi, autore di 30 reti in serie D nella scorsa stagione e a segno già tre volte in quella attuale, Christian Tommasini, ex Pontedera, e Imolese in serie C (88 presenze e 16 reti) e Ferdinando Mastroianni, quest’ultimo arrivato nel corso del mercato di gennaio (172 presenze e 25 reti in serie C con Albinoleffe, Pro Piacenza, Pro Patria, Lecco e Fiorenzuola).
I colori sociali del Fiorenzuola sono il rosso e il nero e la compagine emiliana gioca le gare casalinghe al Velodromo “Attilio Pavesi” (capienza: 4mila spettatori).

Gli ex della partita.
L’unico ex della sfida del “Briamasco” sarà il tecnico del Fiorenzuola Luca Tabbiani che, da giocatore, nella stagione 2001 – 2002 ha indossato la maglia del Trento, totalizzando 23 presenze e 5 reti nel campionato di serie C2.

I precedenti.
Quella di mercoledì sarà la sesta sfida ufficiale tra le due formazioni in terra emiliana. L’ultimo è quello datato 19 maggio 2002, quando il Trento espugnò per 1 a 0 il campo di Fiorenzuola d’Arda nella sfida playout di serie C2.

Così all’andata.
La sfida d’andata, disputata il 10 ottobre 2021, si concluse con la vittoria del Trento per 1 a 0 grazie al gol nella ripresa di Simonti.

TRENTO – FIORENZUOLA 1-0 (0-0)
TRENTO (4-3-1-2): Cazzaro; Dionisi, Trainotti, Carini, Simonti; Belcastro (8’st Nunes), Caporali, Izzillo (16’st Ruffo Luci); Pasquato (42’st Scorza); Pattarello, Barbuti (8’st Galazzini).
A disposizione: Chiesa, Raggio, Seno.
Allenatore: Carmine Parlato.
FIORENZUOLA (4-3-3): Battaiola; Potop (24’st Danovaro), Ferri, Cavalli, Guglieri (24’st Dimarco); Nelli (21’st Esposito), Zaccariello, Palmieri; Currarino (1’st Godano), Tommasini, Mamona (24’st Oneto).
A disposizione: Burigana, Olivera, Maffei, Giani, Fiorini, Arrondini, Varoli.
Allenatore: Luca Tabbiani.
ARBITRO: Crezzini di Siena (Assistenti: Linari di Firenze e Marchetti di Pavia. IV Ufficiale: Moretti di Firenze).
RETE: 16’st Simonti (T).
NOTE: giornata calda. Campo in buone condizioni. Spettatori 700 circa. Ammoniti Pattarello (T), Simonti (T), Nunes (T) per gioco falloso. Calci d’angolo 5 a 1 per il Fiorenzuola. Recupero 2’ + 5’.

La terna arbitrale.
A dirigere Fiorenzuola – Trento sarà Luca Zucchetti, appartenente alla sezione di Foligno, alla sua terza stagione in serie C: sino a questo momento ha diretto complessivamente 28 gare di campionato, 3 di Coppa Italia e 22 tra campionato e Coppa Italia “Primavera”.
Gli assistenti saranno Lorenzo D’Ilario e Marco Cerilli, appartenenti rispettivamente alle sezioni di Tivoli e Latina con Deborah Bianchi, della sezione di Prato, nelle vesti di IV Ufficiale.

Il programma della 27esima giornata.
Mercoledì 16 febbraio 2022.
Giana Erminio – Südtirol (ore 14.30)
Renate – Albinoleffe (ore 14.30)
Triestina – Virtus Verona (ore 14.30)
Feralpisalò – Pro Vercelli (ore 18)
Fiorenzuola – Trento (ore 18)
Mantova – Seregno (ore 18)
Padova – Lecco (ore 18)
Pergolettese – Legnago Salus (ore 18)
Pro Patria – Pro Sesto (ore 18)
Giovedì 17 febbraio 2022.
Juventus U23 – Piacenza (ore 18)

La classifica (dopo 25 giornate).
Südtirol 63 punti; Padova 55; Renate e Feralpisalò 49; Juventus U23, Triestina e Piacenza 35; Pro Vercelli 33; Albinoleffe e Mantova 28; Trento, Pro Patria e Virtus Verona 27; Fiorenzuola e Pergolettese (-1) 26; Seregno 25; Giana Erminio 23; Pro Sesto e Legnago Salus 20.

Tv e Internet.
La sfida tra Trento e Fiorenzuola sarà trasmessa in diretta streaming video su Eleven Sports all’indirizzo www.elevensports.it (servizio a pagamento), anche nell’ambito della trasmissione “Diretta Gol”.
Sul sito www.actrento.com sarà proposta la diretta testuale dell’incontro in modalità livescore e gli aggiornamenti saranno sempre attivi anche sui Social Network gialloblu.

I convocati.
Portieri: Cazzaro (1999); Marchegiani (1996); Pigozzo (2002).
Difensori: Bearzotti (1996); Carini (1990); Dionisi (1985); Oddi (2002); Raggio (2001); Seno (2000); Simonti (2000); Trainotti (1993).
Centrocampisti: Caporali (1994); Nunes (1994); Osuji (1990); Scorza (2000).
Attaccanti: Barbuti (1992); Belcastro (1991); Bocalon (1989); Chinellato (1991); Pasquato (1989); Pattarello (1999); Vianni (2001).

 

Categoria news:
SPORT

I commenti sono chiusi.