VIDEONEWS & sponsored

(in )

SOCCORSO ALPINO TRENTINO * SKIAREA CATINACCIO (VAL DI FASSA): « INTERVENTO SULLA PISTA PRÀ MARTIN, RECUPERATA UNA SCIALPINISTA FASSANA INFORTUNATA AD UN ARTO»

Intervento sulla pista Prà Martin nella Skiarea Catinaccio (Val di Fassa). Si è concluso verso le 18.30 di ieri un intervento in soccorso di una scialpinista fassana del 1966 che si è infortunata ad un arto inferiore dopo essere caduta, in fase di discesa, lungo la pista Prà Martin nella Skiarea Catinaccio (Ciampedie-Vigo di Fassa), a una quota di circa 2.000 m.s.l.m.. La chiamata al Numero Unico per le Emergenze 112 è arrivata verso le 17.00.

Il coordinatore dell’Area operativa Trentino settentrionale del Soccorso Alpino e Speleologico ha attivato la Stazione competente Centro Fassa. Tre soccorritori hanno raggiunto l’infortunata in circa 15 minuti con il quad in dotazione alla Stazione. La donna è stata stabilizzata, imbarellata e trasferita in sicurezza a valle, dove la aspettava un’ambulanza per il trasferimento all’ospedale di Cavalese.

La Stazione Centro Fassa ringrazia i gestori degli impianti di risalita della Val di Fassa che, tenendo le piste battute, nel corso dell’inverno hanno reso più agevoli gli interventi di soccorso come questo.