News immediate,
non mediate!

Trento: Festival Economia 2024 – Fabio Tamburini Direttore Sole 24 Ore

Gianpiero Lui – Candidato sindaco Rovereto (Tn)

Categoria news:
OPINIONEWS

“SPETTACOLI EDG“ * “TRENTINO SPETTACOLO E MUSICA”: « MUSIC ARENA, PRIMA GIORNATA DI WORKSHOP CON VECCHIATTINI – ALLE TATTOO – FIO ZANOTTI (22/8) »

Scritto da
11.50 - martedì 22 agosto 2023

(Il testo seguente è tratto integralmente dalla nota inviata all’Agenzia Opinione) –

///

È tutto pronto alla Trentino Music Arena. Da domani a sabato parte la prima edizione del “Trentino Spettacolo e Musica”, il Festival dedicato al mondo della musica e dello spettacolo con concerti, workshop di approfondimento, incontri tematici (www.trentinospettacolomusica.it).

Ad aprire il Festival alle 18.00 sarà la novità di questo format, ovvero i workshop dedicati alle professioni e al lavoro, alle opportunità di crescita e sviluppo nell’ambito dello spettacolo e della creatività che si terranno in un’area appositamente attrezzata vicino al grande palco.

 

 

Il programma di mercoledì prevede: “COMUNICAZIONE SOCIAL” con il guru della comunicazione Willy Vecchiattini, oggi tra i principali organizzatori di eventi a livello europeo. Con lui si andrà alla scoperta delle “business connections”. “TATTOO WORLDWIDE” con Alle Tattoo uno dei più grandi tatuatori mondiali, si presenterà con cimeli di personaggi famosi e parlerà delle sue esperienze. Alle Tatoo è un influencer-tiktoker con più di un milione di follower tra i vari social, viene definito anche l’uomo dei Record (14 all’attivo). Suo il Museo del Tatuaggio più grande al mondo. Una struttura/polo artistico di circa 2500mq.

“INCONTRO CON FIO” con Fio Zanotti, per tutti Fio, produttore, arrangiatore, compositore e direttore d’orchestra, uno dei più apprezzati del momento. Ha lavorato con i grandi. Impossibile citarli tutti. Loredana Berte’ Vasco Rossi, Zucchero, Fiorella Mannoia, Ivano Fossati, Francesco De Gregori, Adriano Celentano, Joe Cocker, Tom Jones, Massimo Ranieri, Renato Zero, Claudio Baglioni, Gianni Morandi. È stato protagonista anche ai Pavarotti International, suonando per il Maestro Pavarotti, Zucchero, Sting, Eric Clapton, Steve Gadd e altri big internazionali.
“CREATIVITÀ AL COSPETTO DELLA MODA” con Diego Cusano, artista collaboratore di Chanel, Dior, Barilla, Diesel. Cura diverse campagne marketing, è art director, con oltre 375 collaborazioni.

 

Poi a seguire sul grande palco djset e la musica live di GIULIANO PALMA, LA SAD, GIACOMO TURRA & THE FUNKY MINUTES.

 

GIULIANO PALMA è uno dei nomi più attesi della giornata. Sul palco porterà un concerto carico di emozioni e di grande voglia di divertire e divertirsi un allegro miscuglio di ska e rocksteady, con qualche venatura soul e r’n’b. Era 1993 quando a Torino da una collaborazione occasionale in concerto fra Giuliano Palma dei Casino Royale (con loro ha pubblicato sette album da “Soul of ska” del 1987 a “CRX” del 1997 e i Fratelli di Soledad nasce l’idea di fondare i Bluebeaters, supergruppo dedito al repertorio rocksteady giamaicano e soul americano, e a proporre riarrangiamenti in questa chiave di canzoni già note. Dopo qualche anno è un susseguirsi di successi e varie collaborazioni con Nina Zilli, Melanie Fiona, Caro Emerald, Club Dogo (“P.E.S.”). Da citare la collaborazione con Neffa e con La Pina (insieme ai quali ha inciso rispettivamente “Aspettando il sole”, dal disco “Neffa & i messaggeri della dopa”, e “Parla piano”, dall’album “Piovono angeli”). A fine 2013 Giuliano Palma pubblica un singolo, “Ora lo sai”, nato dalla collaborazione con Samuel dei Subsonica. Il singolo anticipa il secondo album solista intitolato Old Boy. Alla fine dello stesso anno viene annunciata la partecipazione di Palma al Festival di Sanremo 2014: sarà in gara nella sezione Big con le canzoni “Così lontano” (che arriverà undicesima in classifica) e “Un bacio crudele”. Poi il divorzio dai Bluebeaters e Palma torna ad incidere nel 2016: esce Groovin’ – disco che torna alla formula delle cover e “Happy Christmas” per il Natale del 2017. Giuliano Palma è tornato da giugno con la programmazione radiofonica con il singolo “Satellite“, una travolgente melodia latina rivoluzionata dal suo inconfondibile stile.

 

LA SAD, trio formato da Theø, Plant e Fiks, sono definiti gli ambasciatori del nuovo emo italiano. Il gruppo nasce nel 2020 dall’incontro dei tre artisti, che decidono di unire i loro percorsi musicali per creare un nuovo collettivo, caratterizzato da sonorità e immaginario punk in chiave moderna. Theø, Plant e Fiks, che provengono da tre regioni diverse (Lombardia, Puglia e Veneto), si sono uniti grazie alla stessa passione per la musica e a un forte legame di amicizia creatosi negli ultimi anni. In concerto nell’estate 2023 Theø, Plant e Fiks portano dal vivo l’album Sto Nella Sad Deluxe, pubblicato lo scorso anno, compreso Toxic, brano che ha raggiunto la prima posizione nella Viral 50 Italia di Spotify, entrando nella Viral 50 Global e nella Top 50 Italy. Il brano Toxic è stato presentato live al programma, in seconda serata su rai2, Stasera C’è Cattelan e è tra i suoni più popolari di TikTok. Sto Nella Sad Deluxe, in licenza Believe Digital, contiene, rispetto alla versione uscita lo scorso gennaio, l’ultimo singolo “Summersad 3” e 6 nuove tracce con 3 featuring. (“Mayday” ft. Villabanks, “Diverso” ft. Steven Moses, “Inferno” ft. Youv Dee, “Tutto Fatto”, “Toxic”, “Stronza”).

 

GIACOMO TURRA è un musicista italiano nato a Milano del 1997 e trasferitosi a Trento nel 2005. Giacomo inizia a suonare la chitarra da autodidatta all’età di 13 anni, intrigato dai vinili di suo padre di Stevie Wonder, Herbie Hancock e Weather Report, e negli anni a seguire prende parte a diversi progetti di musica originale, spaziando tra R&B, Funk e Alternative. Nel marzo del 2020, nel pieno della pandemia e impossibilitato a fare concerti, Giacomo decide di aprire un account Instagram e inizia a pubblicarvi brevi video delle sue performance dalla sua camera. In breve tempo, i video diventano virali, raggiungendo milioni di views e consentendo a Giacomo di diventare Artist per la D’Angelico Guitars di New York e di ottenere un seguito di centinaia di migliaia di followers da tutto il mondo. Da lì è stata un’escalation di successi. Lo scorso marzo ha aperto la data del musicista francese Mezerg al Fabrique di Milano. Si è esibito al leggendario Java Jazz Festival a Jakarta, Indonesia, insieme a Cory Wong, Nate Smith, Jesus Molina, Mario Biondi, Matt Johnson, Laufey, Grace Kelly, Bob James, Jose James e Sister Sledge. Da settembre sarà in tour da headliner insieme alla sua band con più di 30 date negli Stati Uniti e Canada.

 

INDICAZIONI STAMPA
Per gli accrediti stampa si chiede di mandare una mail a edgtrento@gmail.com indicando testata, nome e cognome del giornalista/fotografo/operatore. Le auto potranno essere parcheggiate nel park riservato all’ingresso principale. In biglietteria sarà consegnato il PASS STAMPA non valido per il back stage. Per gli operatori sarà possibile riprendere le prime tre canzoni di ciascun artista. L’ufficio stampa metterà a disposizione a partire dalla mattina successiva coperture e interviste della serata precedente.

GLI ALTRI GIORNI DEL FESTIVAL

 

GIOVEDI
Attesi in concerto: Dolcenera, Finley con special guest Benji, Luca Lisbona, Magenta #9.
Dalle 18.00 i workshop
· “LE REGOLE DELLE AGIBILITÀ NELLO SPETTACOLO” con Giordano Tittarelli ceo / co-founder di Astralmusic;
· “GLI ARRANGIAMENTI” con Angelo Valsiglio, pianista, autore, arrangiatore e jazz man di talento. si andrà alla scoperta dell’armonia nella musica.

 

VENERDI
Attesi in concerto: Shari, Shiva, Random, Caffelatte, Finesse, Gne Records.
Dalle 18.00 i workshop
· “COME VESTIRSI NELLO SPETTACOLO” Con Willy Vecchiattini
· “SALA DI REGISTRAZIONE” Con Giancarlo Prandelli (Gne Records Italia). Ha lavorato con Blanco, Gue e tantissimi altri, tutt’ora presente nella scena musicale.

 

SABATO
Attesi in concerto: Le Vibrazioni, Frequenze Italiane e i trentini Rebel Rootz.
Dalle 18.00 i workshop
· “COMUNICAZIONE VIDEO”, con Simone Borelli, regista e musicista italiano pluripremiato con la sua opera cinematografica “Eddy”;
· “FESTIVAL, AVVIAMENTO ALLA PROFESSIONE DI CANTANTE INTERPRETE”, con Leo Giunta e Roberto Ammannati;
· “PROFESSIONE DEL PERSONAL E TOUR MANAGER” con Mirna Bagnacavalli.

Ad organizzare la manifestazione: EDG Spettacoli con la partecipazione di Centro Servizi culturali Santa Chiara, Trentino Marketing, Trentino Eventi.

 

 

Loader Loading...
EAD Logo Taking too long?

Reload Reload document
| Open Open in new tab

Scarica PDF

Categoria news:
OPINIONEWS
© RIPRODUZIONE RISERVATA
DELLA FONTE TITOLARE DELLA NOTIZIA E/O COMUNICATO STAMPA

È consentito a terzi (ed a testate giornalistiche) l’utilizzo integrale o parziale del presente contenuto, ma con l’obbligo di Legge di citare la fonte: “Agenzia giornalistica Opinione”.
È comunque sempre vietata la riproduzione delle immagini.

I commenti sono chiusi.