PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

"Il Trentino news" (puntata n° 9)

Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

Ricostituito il Comitato provinciale di coordinamento in materia di salute e sicurezza sul lavoro.Decisione oggi della Giunta provinciale su proposta dell’assessore Stefania Segnana.

Rinnovato il Comitato provinciale di coordinamento in materia di salute e sicurezza sul lavoro, che è formato da rappresentanti di Provincia (Dipartimento salute e politiche sociali, Servizio lavoro, Servizio antincendi e protezione civile, Agenzia provinciale per la protezione dell’ambiente); Azienda provinciale per i servizi sanitari; Inail; Inps; Consorzio dei Comuni; organizzazioni sindacali dei datori di lavoro; organizzazioni sindacali dei lavoratori; Associazione nazionale mutilati e invalidi del lavoro; Associazione italiana addetti professionisti della sicurezza; Associazione nazionale medici d’azienda e competenti, Società italiana di medicina del lavoro e igiene industriale.

Con una deliberazione a firma dell’assessore Stefania Segnana, oggi la Giunta provinciale ha ricostituito il Comitato, che rimane in carica per tutta la durata della Legislatura. Il Comitato è presieduto dall’assessore alla salute, politiche sociali, disabilità e famiglia ed ha compiti di programmazione e indirizzo delle attività di prevenzione e vigilanza in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

Fanno parte del Comitato componenti nominati da enti, istituzioni e parti sociali, nonché individuati dalla Provincia, questa è la composizione approvata oggi in Giunta:

Graziano Maranelli, Azienda provinciale per i servizi sanitari;
Massimo Baldessari, Agenzia provinciale per la protezione dell’ambiente
Sandra Cainelli, Servizio lavoro provinciale;
Dino Visintainer, Servizio provinciale antincendi e protezione civile;
Maria Oss, Inail – U.O. territoriale di certificazione, verifica e ricerca di Bolzano;
Stefania Marconi, Inail – Trento;
Claudio Floriddia, Inps – Direzione regionale;
Tiziano Bonella, Consorzio dei Comuni Trentini;
Milena Sega, Cisl;
Alan Tancredi, Uil;
Manuela Faggioni, Cgil;
Antonio Mele, Rsu/Rls;
Paolo Angelini, Associazione Artigiani e Piccole imprese;
Mauro Bonvicini, Confcommercio Imprese per l’Italia;
Barbara Battistello, Coldiretti Trento;
Mario Pelanda, Confindustria Trento;
Luca Laffi, Federazione trentina della Cooperazione;
Rossana Roner, Confesercenti del Trentino;
Enzo Iori, Associazione nazionale Mutilati ed Invalidi del Lavoro – Trento;
Massimo Tomasi, CIA Agricoltori Italiani;
Azelio De Santa, Associazione nazionale medici d’azienda e competenti – sezione Trentino Alto Adige e Società italiana di medicina del lavoro e igiene industriale – Sezione Triveneto;
Francesco Antonucci, ConfProfessioni;
Diego Geronazzo, Associazione Trentina per l’Edilizia;
Claudio Compagni, Associazione professionale italiana Ambiente e Sicurezza.
Il Comitato è presieduto dall’assessore Stefania Segnana, vicepresidente è il dirigente generale del Dipartimento Salute e Politiche sociali Giancarlo Ruscitti, le funzioni di segreteria sono svolte da Daniela Bonaldi – Dipartimento Salute e Politiche sociali.