VIDEONEWS & sponsored

(in )

ASSESSORE SEGNANA * LETTERA DI RISPOSTA AL DOTTOR PERGHER: « LE SCELTE DEVONO ESSERE FATTE SULLA BASE DELLE VALUTAZIONI TECNICHE E NON DALLA POLITICA »

A seguito del comunicato diramato dal dottor Roberto Pergher nel quale si criticano le scelte politiche e gestionali della giunta Fugatti con particolare riferimento all’ambito sanitario trentino, lo scrivente assessorato precisa quanto segue:

Il dottor Roberto Pergher, medico psichiatra, con incarico di responsabile di struttura semplice del centro di salute mentale Rovereto, nelle scorse settimane ha partecipato insieme ad altri 13 partecipanti alla selezione indetta dall’Azienda Sanitaria Provinciale per l’individuazione del direttore della struttura complessa dell’unità operativa di psichiatria, classificandosi al terzo posto e non risultando quindi selezionato quale direttore dalla azienda sanitaria.

Tale fattispecie il dottor Pergher ha dimenticato di ricordarla nella lettera inviata ai giornali. Noi non siamo a conoscenza di quale sarebbe stata la reazione del dottor Pergher nei confronti del Governo Fugatti qualora fosse stato classificato primo tra i candidati o qualora, pur essendo risultato terzo, fosse stato comunque nominato direttore dalla azienda sanitaria.

Di certo c’è che, quale assessore alla salute, ritengo che tali scelte debbano essere fatte sulla base delle valutazioni tecniche della commissione e non dalla politica come il dottor Pergher, candidato nella coalizione a sostegno del Presidente Fugatti e votato da ben 187 trentini, pare auspicasse.

 

*

Stefania Segnana

Assessore alla Salute