PROVINCIA AUTONOMA TRENTO

Covid-Free (12ma puntata format Tv)

Si è concluso un anno rotariano particolarmente complesso. Il Covid-19 ci ha allontanati ma non fermati nel doverso impegno in favore della nostra preziosa comunità.

Andrea Pozzatti, ha concluso il proprio anno di Presidenza 2019-2020, nella bella cornice di Villa Madruzzo, che ci ha ospitato nel rispetto delle nuove regole per l’accoglienza, con il passaggio delle consegne a Disma Pizzini Presidente per l’anno rotariano 2020-2021.

Alla presenza dei soci e delle autorità rotariane è stata presentata l’attività per l’anno 2020-2021, che vede un forte e caratterizzante impegno in favore di tante associazioni trentine e nazionali che aiutano e supportano, anche grazie al lavoro di molti volontari e soci del Club, chi versa in difficoltà o chi ha bisogno di ogni genere di conforto non solo materiale.

Tra le attività di servizio realizzate si segnalano, tra gli altri, la donazione di attrezzature medico sanitarie per il nosocomio di Trento, un contributo finanziario per gli studenti dell’Università degli Studi di Trento, l’acquisto e la consegna per le carceri di Trento di PC portatili, di mascherine di protezione ad operatori sanitari e di notebook a studenti bisognosi.

Sono stati inoltre donati vari generi di conforto, anche attraverso l’acquisto di attrezzature, tra gli altri, anche alla Mensa della Provvidenza, e prestata assistenza, anche professionale, da parte dei singoli soci a chi non può permettersi nemmeno una consulenza o una parola di conforto.

Lunedì 13 p.v. verrà in visita al Club Rotary di Trento il Governatore Diego Vianello del quale di seguito riportiamo un passaggio del suo personale pensiero che detterà la linea d’azione di quest’anno;

“Aprire opportunità” è compito di ciascuno di noi, come individui e come rotariani impegnati nei nostri Club e nel Distretto. “Apriamo opportunità” ogni volta che ci mettiamo a servizio degli altri: collaborare per realizzare un buon service migliora la realtà che ci circonda e, allo stesso tempo, influisce positivamente su noi stessi. Cogliamo ogni opportunità che il Rotary ci offre ed impegniamoci a crearne di nuove per promuovere “cambiamenti positivi e duraturi, nelle comunità vicine, in quelle lontane, in ognuno di noi”

Il Rotary rimane a disposizione per il bene della comunità anche con un nuovo Progetto “Il Rotary per il lavoro” un Progetto caratterizzante la nostra attività ed il nostro interesse verso le generazioni future che tanto hanno bisogno di cure ed attenzione.

Rimaniano a disposizione della nostra comunità.