VIDEONEWS & sponsored

(in )

GILETTI A «OGGI»: TORNO DI DOMENICA PER DARE VOCE A CHI È STATO FATTO TACERE

(Fonte: Media relations Rcs Mediagroup) – Massimo Giletti a «Oggi»: «torno di domenica non contro Fazio, che stimo, ma per dare voce a chi è stato fatto tacere».

«In Rai mi avevano detto: non parlerai più la domenica. Questa è la mia risposta. Non contro Fazio, che ne è il protagonista e che stimo. Ma per dare voce alla gente che la domenica è stata messa a tacere, quei 4 milioni di telespettatori che mi hanno sempre seguito… Per me quel giorno ha anche un valore etico più forte degli altri».

Così dice, in un’intervista a Oggi in edicola da giovedì, Massimo Giletti, che tornerà in tv su La7 domenica sera, 12 novembre.
Sul mancato successo della nuova «Domenica In» delle sorelle Parodi dice: «Contro di me la d’Urso faceva solo il 10 per cento. Ma non gongolo mai.

Mi piacerebbe piuttosto sapere perché si è chiesto di chiudere un programma di informazione per… fare polpette in tv. La risposta non va data a me ma ai miei milioni di telespettatori».

E alla domanda di Oggi sul perché a 55 anni resti uno scapolo incallito risponde: «Non dico “perché non ho trovato la donna giusta”. Ognuno ha un suo equilibrio e nella mia solitudine non sto così male. Ma un giorno questa solitudine potrebbe finire». Meno diplomatica sua madre, ritratta con il figlio nelle foto esclusive di Oggi: «Ah, disgraziata chi lo sposa!», dice la signora Giuliana.

 

 

 

[pdf-embedder url=”https://www.agenziagiornalisticaopinione.it/wp-content/uploads/2017/11/Cover-OGGI-46.pdf” title=”Cover OGGI 46″]