News immediate,
non mediate!

RETEQUATTRO * “QUARTO GRADO – LA DOMENICA” SUL CASO DI ROBERTA RAGUSA: GIANLUIGI NUZZI RIPERCORRE IL MISTERO DI GELLO DI SAN GIULIANO TERME

Scritto da
7:00 - 28/01/2018

Nuovo appuntamento con “Quarto Grado – La Domenica”, lo spazio dell’access prime-time di Retequattro – in onda il 28 gennaio – che propone riflessioni e approfondimenti sulla cronaca italiana.

Questa settimana, Gianluigi Nuzzi ripercorre il caso di Roberta Ragusa, la 44enne scomparsa da Gello di San Giuliano Terme (Pisa), la notte tra il 13 e il 14 gennaio 2012, e mai più ritrovata.

Indagini serratissime, con tutti i sospetti che si concentrano immediatamente sul marito della donna, Antonio Logli. Secondo l’accusa è lui l’autore del delitto, commesso perché la moglie avrebbe scoperto una relazione extraconiugale. Va alla sbarra: deve rispondere anche di distruzione di cadavere.

Pur dichiarandosi innocente, Logli viene condannato in primo grado e con il rito abbreviato a 20 anni di reclusione.

Il domenicale a cura di Siria Magri ritorna su questo mistero, facendo il punto delle indagini: a poco più di un mese dalla prima udienza del processo di appello (prevista per il 14 marzo), si parla di nuovi elementi che potrebbero riaprire il lavoro degli inquirenti.

Categorie Articolo:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.