News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

DALZOCCHIO (LEGA TRENTINO) * DDL 55: « QUESTO DISEGNO DI LEGGE GETTA LE BASI PER UN PROCESSO DI RICOSTRUZIONE DEL TRENTINO »

Scritto da
19.20 - sabato 9 maggio 2020

“Da parte della giunta un atteggiamento di profonda maturità istituzionale”, è con queste parole che il Capogruppo della Lega Salvini Trentino, Mara Dalzocchio, ha parlato all’aula consiliare nel corso della discussione e approvazione del DDL 55. “Credo sia apprezzabile il fatto che questo ddl non solo stanzi degli aiuti al comparto economico-produttivo e lavorativo trentino, ma che getti le basi per il Trentino di domani, che sarà inevitabilmente diverso, anzi molto diverso da quello di pochi mesi fa.

La valutazione politica riguarda il fatto che larga parte di questa manovra risponde ad una visione di medio termine. Essa, come dicevo poc’anzi, non si limita cioè a sostenere i soggetti e realtà in difficoltà – operazione a dir poco urgente, intendiamoci, ma non sufficiente nelle condizioni attuali -; il provvedimento va infatti oltre, gettando le basi per un processo di ricostruzione, rilancio e riposizionamento della società e dell’economia locale che faccia leva sui punti di forza del Trentino per affrontare le criticità strutturali e promuovere, al contempo, soluzioni innovative per una nuova stagione di sviluppo che si fondi sulla sostenibilità economica, sociale e ambientale”.

Il Capogruppo Dalzocchio ha poi aggiunto: “In altre parole, se la tempestività della Giunta Fugatti si è già vista con la Legge approvata a marzo, con questa manovra emerge un passaggio se possibile ancora più positivo di questa Amministrazione: la sua lungimiranza. Si badi che per lungimiranza, in questo caso, non s’intende soltanto «guardare lontano» – nell’accezione finora usuale -, ma anche se non soprattutto «guardare nel nuovo», laddove lo stesso termine «nuovo» sta ad indicare due aspetti: un rinnovato scenario economico nazionale e internazionale e la necessità di progredire in semplificazione e digitalizzazione, tappe che se prima erano quasi facoltative ora sono obbligate per chiunque, dal cittadino all’impresa fino, naturalmente, alle istituzioni”.

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.