News immediate,
non mediate!

BIANCOFIORE (FI) * BILANCIO: « BENE L’ACCANTONAMENTO A SEGUITO DEL MIO EMENDAMENTO SUI MEDICI TEDESCHI, L’ALTO ADIGE È ITALIA »

Scritto da
17:43 - 15/12/2020

Biancofiore-FI Bilancio: bene accantonamento mio emendamento su medici tedeschi.Alto Adige è Italia. Sono soddisfatta del fatto che il Presidente della Commissione bilancio della Camera, Fassina abbia cambiato il parere da contraro ad accantonato, sul mio emendamento che abroga l’art.85 della legge di bilancio che prevedeva la possibilità di assunzione di soli medici di lingua tedesca in Alto Adige.

Oltre all’abrogazione ho anche previsto la parificazione provocatoria tra quelli di lingua italia e tedesca, ai fini di abolire l’obbligo di patentino di bilinguismo nella sanità. Trovo aberrante che nella mia terrà, i medici si scelgano per la lingua che parlano e non per il merito e le capacità.

Una lotta per i diritti costituzionali di libertà e uguaglianza dei cittadini che porto avanti da una vita.

Mi auguro che il Presidente Fassina proceda alla soppressione dell’Art.85 come previsto dalla sottoscritta, da Forza Italia e dagli alleati di FDI , in quanto in caso contrario si porrebbe l’Alto Adige di fatto al di fuori della legislazione italiana e della Costituzione. Il governo non può scambiare una parte di territorio italiano con i voti per la sua sopravvivenza.

FI è pronta ad una legge costituzionale che abroghi l’anacronistico obbligo di bilinguismo e proporzionale in Alto Adige.

 

*

Michaela Biancofiore,
Parlamentare FI e membro del coordinamento di Presidenza

Categorie Articolo:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.