News immediate,
non mediate!
Categoria news:
SPORT

“X- WARRIOR“ MOLVENO: « AD AGGIUDICARSI LA MEDAGLIA PIÙ AMBITA PER LA COMPETIZIONE PIÙ DURA SONO I FRATELLI ITALIANI RIGERS E RIGERTA KADIJA » (LE CLASSIFICHE)

Scritto da
19.41 - lunedì 16 maggio 2022

Circa 20 chilometri, 74 ostacoli e 684 metri di dislivello e 766 partecipanti: sono i numeri del weekend X-WARRIOR a Molveno, unica tappa italiana del circuito internazionale OCR che ha portato sul lago trentino, ai piedi delle Dolomiti di Brenta, i più forti guerrieri d’Europa, uomini e donne. Ed è tutto azzurro il podio della X-Titan la doppia competizione che ha visto gli atleti completare prima la gara Lite il sabato e poi la gara FULL ieri.

Ad aggiudicarsi la medaglia più ambita per la competizione più dura sono i fratelli italiani Rigers e Rigerta Kadija, rispettivamente con il tempo assoluto di 2 ore 07’29’’ e 2 ore 19’46’’.

Una gara tra le più dure in Europa ma soprattutto una festa quella andata in scena nel weekend a Molveno, sulle rive del lago più volte riconosciuto come “il più bello d’Italia”, teatro ideale per questa sfida tra uomo e natura. Un’invasione colorata e divertita di atleti, appassionati e famiglie, provenienti da tutta Europa ha animato per tre giorni il centro storico e il villaggio allestito davanti al palcoscenico delle Dolomiti di Brenta.

Il sole ha accompagnato entrambe le gare, regalando ai partecipanti il clima perfetto per affrontare la difficoltà degli ostacoli del percorso ideato da Charles Franzke, atleta professionista OCR con all’attivo un’esperienza in oltre 100 gare nel mondo. La Piramide di corde alta 7 metri era uno degli ostacoli più temuti, così come la più lunga Tarzan Swing vs Monkey Bar d’Europa. Sospesi sulle acque del lago, ma anche assaggiandone le temperature gelide, gli atleti hanno superato la Tyrolean Traverse e il Floating Bridge, che hanno messo in difficoltà molti partecipanti.

Ci sono volute tutte le abilità per conquistare il traguardo: obiettivo unico la medaglia, che ha atteso sulla linea del traguardo tutti i partecipanti, dal primo all’ultimo, a testimonianza della conquista di una gara che per molti è una sfida personale. Sono tante le storie dietro ad ognuno, storie che spingono a superare o affrontare i propri limiti, storie di rinascita, ma anche solo guidate dalla voglia di vivere l’adrenalina di un weekend di sport ritornando alla natura e a quel sapore di antichi duelli con gli elementi dell’ambiente, ma vissuti con uno spirito nuovo e spesso non competitivo, espressione della comunità X-Warrior che si è costruita negli anni ed è in forte crescita.

Erano i favoriti e hanno rispettato i pronostici con prestazioni incredibili Rigers e Rigerta Kadija, il primo già vincitore della precedente edizione a Molveno. I due atleti della OCR House di Firenze hanno completa entrambe le competizioni, la Lite del sabato – 6,7K+ | 26 OBSTACLES++ | 322D+ – e la FULL di domenica – FULL | 13,4K+ | 48 OBSTACLES++ | 462D+, staccando nettamente gli avversari. Chiudono il podio maschile della X-Titan gli italiani Alexandru Popovici e Jacopo Allori, mentre tra le donne conquista il secondo posto Sarah Natali davanti davanti a Jessica Corrain.

Al termine è stata festa per tutti tra barbecue e foto ricordo e la promessa di tornare a sfidarsi e divertirsi il prossimo anno sempre a Molveno.

 

+

TUTTI I VINCITORI

X-LITE

Rigers Kadja | ITA | 47:45
Alexandru Popovici | ITA | 51:51
Gianluca Stroili | ITA | 52:08

Rigerta Kadja | ITA | 53:38
Olivia Leitmeir | ITA | 1:01:56
Sarah Natali | ITA | 1:05:32

X-FULL

Alessandro Giarelli | ITA | 1:10:40
Stefano Deavi | ITA |1:17:51
Federico Pellegrini | ITA | 1:17:56

Rigerta Kadja | ITA | 1:26:07
Viviana Marri | ITA | 1:36:03
Sarah Natali | ITA | 1:38:22

X-TITAN

Rigers Kadja | ITA | 2:07:29
Alexandru Popovici | 2:12:24,02
Jacopo Allori | ITA | 2:12:32,92

Rigerta Kadja | ITA | 2:19:46,04
Sarah Natali | ITA | 2:43:55,39
Jessica Corrain | ITA | 2:52:25,19

Tutte le info su www.x-warrior.com/it/molveno/#information

Categoria news:
SPORT

I commenti sono chiusi.