News immediate,
non mediate!
Categoria news:
SPORT

TRENTINO VOLLEY * CEV 2022: « CHAMPIONS LEAGUE, VENERDÌ SERA A LUBIANA IL SORTEGGIO DELLA FASE A GIRONI »

Scritto da
08.46 - venerdì 24 settembre 2021

Il primo atto ufficiale dell’undicesima partecipazione di sempre di Trentino Volley alla CEV Champions League verrà celebrato venerdì 24 settembre, a Lubiana. A partire dalle ore 18 italiane nello storico castello della capitale slovena andrà infatti in scena il sorteggio dei cinque gironi della Main Phase dell’edizione 2022 della massima competizione europea per Club, che la Società di via Trener disputerà per la terza stagione consecutiva e con il ruolo di vicecampione in carica.

Nell’urna saranno inserite venti formazioni: diciotto ammesse direttamente alla fase a gironi (fra cui Trentino Volley, che vi parteciperà con la denominazione “Trentino Itas”) e due qualificate dai turni preliminari che ha preso il via già mercoledì sera. La definizione dei cinque raggruppamenti verrà effettuata dividendo le venti squadre partecipanti in quattro diverse fasce; ogni girone comprenderà una formazione di tutte le quattro fasce, stilate in base al ranking CEV riferito ai risultati dell’edizioni 2018, 2019 e 2020 del torneo. Nella prima fascia figurano le cinque teste di serie; essendo la terza squadra italiana ammessa alla manifestazione, Trentino Volley farà però parte della quarta fascia in cui sono state inserite anche Novosibirsk, Varsavia e le due squadre che si qualificheranno dai turni preliminari. Nel sorteggio non è previsto alcun tipo di limitazione in base alle nazionalità delle squadre e quindi Trento potrebbe capitare nello stesso girone di Civitanova o Perugia.

Questa la composizione delle quattro fasce del sorteggio:
Prima fascia: Cucine Lube Civitanova (Italia), Dinamo Moscow (Russia), Jastrzebski Wegiel (Polonia), Sir Sicoma Monini (Italia), Zenit Saint Petersburg (Russia).

Seconda fascia: Berlin Recycling Volleys (Germania), Ziraat Bankasi Ankara (Turchia), Groupa Azoty Kedzierzyn-Kozle (Polonia), VfB Friedrichshafen (Germania), Fenerbahce HDI Istanbul (Turchia).

Terza fascia: Knack Roeselare (Belgio), As Cannes Dragons (Francia), Ok Merkur Maribor (Slovenia), Vojvodina NS Seme Novi Sad (Serbia), Grenyard Maaseik (Belgio).

Quarta fascia: Trentino Itas (Italia), Lokomotiv Novosibirsk (Russia), Verva Warszawa Orlen Paliwa (Polonia) e le due squadre qualificate dai turni preliminari.

Queste le diciassette squadre impegnate nei preliminari di 2022 CEV Champions League: CEZ Karlovarsko (Repubblica Ceca), Olympiacos Piraeus (Grecia), Shakhtior Soligorsk (Bielorussia), Ford Levanta Sastamala (Finlandia), Sport Lisboa e Benfica (Portogallo), Hebar Pazardzhik (Bulgaria), Uvc Holding Graz (Austria), Mladost Zagreb (Croazia), Draisma Dynamo Apeldoorn (Olanda), Budva Budva (Montenegro), Ok Mladost Brcko (Bosnia Erzegovina), Cdv Guagas Las Palmas (Spagna), Csm Arcada Galati (Romania), IBB Polonia London (Inghilterra), Bigbank Tartu (Estonia), Lindaren Volley Amriswil (Svizzera), Rieker Ujs Komarno (Slovacchia).

La fase a gironi prenderà il via il primo dicembre 2021, per concludersi il 16 febbraio 2022. Accederanno ai quarti di finale le prime classificate di ognuna delle cinque pool più le tre migliori seconde. Non ancora stabilita la sede della Finale (in programma il 22 maggio). Il sorteggio verrà trasmesso in diretta sul canale YouTube e sulla pagina Facebookdella CEV.

Categoria news:
SPORT

I commenti sono chiusi.