Rai 3 * ‘ DOTTORI IN CORSIA – Ospedale Pediatrico Bambino Gesù ‘ * domenica 4 novembre Le telecamere tornano nell’ospedale pediatrico più grande d’Europa

Riceviamo e pubblichiamo integralmente il seguente comunicato stampa:

​​​​​Secondo appuntamento con “Dottori in corsia- Ospedale Pediatrico Bambino Gesù”, la docu-serie in dieci puntate ideata da Simona Ercolani e prodotta da Stand by me in collaborazione con Rai Fiction, in onda domenica 4 novembre alle 23,20 su Rai3 e in replica ogni venerdì alle 15,20.

Le telecamere tornano nell’ospedale pediatrico più grande d’Europa per raccontare un nuovo ed intenso viaggio alla ricerca della guarigione, portando sul piccolo schermo storie di alta e media complessità medica per documentare dal vivo e dare spazio al miracolo quotidiano della medicina. In ogni puntata tre storie di vita, tre grandi sfide ogni volta diverse, per raccontare la battaglia quotidiana per la vita.

Allo stesso tempo, attraverso il coraggio, la competenza e la cura di tutto il personale dell’Ospedale Bambino Gesù di Roma, la serie parla di medicina e scienza in modo chiaro e divulgativo. La narrazione, che si avvale del voice over di Geppi Cucciari, procede alternando il punto di vista medico, con interviste live ai dottori, alle testimonianze delle famiglie e dei piccoli pazienti che daranno voce alle paure, alle preoccupazioni e infine alle gioie del percorso di guarigione.

Nella seconda puntata conosceremo la storia di Teodora, della piccola Chiara e seguiremo ancora la storia di Giorgia, una ragazza di 14 anni in attesa di un trapianto di cuore. Teodora ha 9 anni e da un anno è in lista per il trapianto di rene quando finalmente in ospedale arriva un organo che potrebbe essere idoneo per lei. Dopo alcuni esami e accertamenti, i medici si rendono conto che l’organo non è adatto e l’attesa per il trapianto si dilata quindi ancora di più.

Nel reparto di Chirurga Plastica viene ricoverata Chiara, una bambina nata con una labiopalatoschisi e una lieve difficoltà nell’apertura delle palpebre; Chiara affronterà una prima operazione per vedere meglio ed un intervento di chirurgia plastica per correggere la schisi.

Intanto, il cardiochirurgo di Giorgia arriva in ospedale per comunicarle che è arrivato un cuore per lei e che quindi, a brevissimo, si farà il trapianto.

L’ashtag per tutti i social sarà: #Dottoriincorsia