News immediate,
non mediate!

Gianpiero Lui – Candidato sindaco Rovereto (Tn)

Categoria news:
OPINIONEWS

GUGLIELMI (FASSA) * SOCCORSO ALPINO: « OK AL MIO ODG PER LA REALIZZAZIONE DI UNA STRUTTURA DI APPOGGIO A CAMPITELLO DI FASSA »

Scritto da
17.33 - venerdì 16 dicembre 2022

(Il testo seguente è tratto integralmente dalla nota inviata all’Agenzia Opinione) –
///

Questo pomeriggio, nel corso dei lavori del Consiglio Provinciale è stata votata la mia proposta di ordine del giorno (che allego alla presente mail) finalizzata ad impegnare la Giunta provinciale a sostenere con la contribuzione pubblica la realizzazione, da parte della Stazione del Soccorso Alpino dell’Alta val di Fassa, di una struttura di appoggio per il Corpo nel comune di Campitello di Fassa, da aggiungersi alla Stazione centrale di Canazei. Al fine di poter ottimizzare il soccorso nel comune di Campitello e limitrofi, evitando così i minuti ed i km da Canazei, soprattutto in alta stagione turistica.

*

Luca guglielmi
Consigliere provinciale ladino
GRUPPO CONSILIARE FASSA

 

///

Proposta di ordine del giorno n. Disegno di legge n. 166/XVI di iniziativa giuntale “Legge collegata alla manovra di bilancio provinciale 2023”; disegno di legge n. 167/XVI di iniziativa giuntale “Legge di stabilità provinciale 2023”; disegno di legge n. 168/XVI di iniziativa giuntale “Bilancio di previsione della Provincia autonoma di Trento per gli esercizi finanziari 2023 – 2025”

REALIZZAZIONE STRUTTURA SOCCORSO ALPINO ALTA VAL DI FASSA

Il Soccorso Alpino della Provincia Autonoma di Trento è da sempre motivo di forte orgoglio per la Comunità Trentina. Il Corpo si è sempre distinto per professionalità, competenza e celerità in operazioni di soccorso tanto nei nostri territori quanto in tutte le Regioni d’Italia quando richiesto.
Da ultimo, è doveroso ricordare l’importante sforzo del Soccorso Alpino dell’Alta Val di Fassa, costituito completamente da volontari, assieme a tutti gli altri attori della Protezione Civile e delle Forze dell’Ordine in quello sciagurato 3 luglio 2022 in Marmolada, dove a causa del distaccamento di un seracco, hanno perso la vita 11 persone.

Da alcuni anni il Corpo del Soccorso Alpino dell’Alta Val di Fassa per migliorare ulteriormente ed ottimizzare il proprio servizio sta ragionando concretamente sulla realizzazione di una struttura dinamica da edificare nel Comune di Campitello di Fassa, su terreno di proprietà dello stesso, a margine della palestra di arrampicata sportiva “Adel” in località Ischia. Il Comune si sarebbe già impegnato a garantire l’usufrutto del terreno al Corpo del Soccorso Alpino Alta Val di Fassa per 99 anni, rinnovabili. Questo presidio garantirebbe di poter ricoverare i mezzi, le attrezzature e gli strumenti di soccorso allo scopo di servire con maggior celerità gli interventi nel Comune in cui verrebbe costruito e limitrofi, eliminando, di fatto, quei chilometri e quei minuti variabili a causa dell’intensità del traffico, soprattutto durante le stagioni turistiche, dalla stazione centrale di Canazei.
Il costo complessivo dell’opera è pari a 160.000 € e verrebbe sostenuto dal Soccorso Alpino Alta Val di Fassa, ricorrendo allo strumento del mutuo bancario, e avvalendosi anche della contribuzione pubblica.

Tutto ciò premesso

Il Consiglio Provinciale impegna la Giunta a:

contribuire al finanziamento dell’opera in premessa, compatibilmente con gli stanziamenti del bilancio 2023-2025, qualora vi sia una puntuale richiesta in tal senso da parte del CNSAS.

Consigliere
Luca Guglielmi

Categoria news:
OPINIONEWS
© RIPRODUZIONE RISERVATA
DELLA FONTE TITOLARE DELLA NOTIZIA E/O COMUNICATO STAMPA

È consentito a terzi (ed a testate giornalistiche) l’utilizzo integrale o parziale del presente contenuto, ma con l’obbligo di Legge di citare la fonte: “Agenzia giornalistica Opinione”.
È comunque sempre vietata la riproduzione delle immagini.

I commenti sono chiusi.