VIDEONEWS & sponsored

(in )
Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

COPPOLA (EUROPA VERDE) * SCRITTE NAZISTE: « SOLIDALI CON L’ ALBERGATORE BARBIERI CHE HA SEGNALATO L’ IGNOBILE “ ARBEIT MACHT FREI “, CHE RICHIAMA IL LAGER DI AUSCHWITZ »

I Verdi del Trentino sono solidali con l’ albergatore Alberto Barbieri che ha giustamente segnalato l’ ignobile scritta, che richiama quella presente nel lager di Auschwitz, ” Arbeit macht frei”, accompagnata da una svastica, nel tunnel delle Rocce Rosse.

Preoccupa molto che la mano ignobile di uno o più nostalgici del nazismo abbia preso d’ assalto la nostra bella montagna deturpandola e consegnando ai trentini e ai turisti questo terribile messaggio, triste memoria della Shoah e del peggior crimine perpetrato contro l’ umanità.

Confidiamo nel fatto che si vigili e si prendano le necessarie misure contro chiunque faccia apologia di nazismo o di fascismo, anche sulla base della spesso inapplicata Legge Mancino.

Grazie al Comune di Trento che ha provveduto celermente a cancellare la frase e la svastica. Lasciando il nostro Bondone alla sua bellezza naturale che è messaggera di pace tra gli uomini e col Creato.

 

*

Lucia Coppola
Portavoce dei Verdi del Trentino e consigliera provinciale Gruppo Misto/Europa Verde