PROVINCIA AUTONOMA TRENTO

Giornata dell'Autonomia (5/9/2019)

- video Tv integrale -

Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

“Olimpiadi senza sprechi: lo chiedono i cittadini”, è questo il messaggio che ha voluto lanciare nella giornata odierna il Consigliere della Lega Salvini Trentino Gianluca Cavada in occasione dell’assestamento di Bilancio.

Nel corso del suo intervento il Consigliere Cavada ha infatti voluto ricordare: “Una manifestazione sportiva di una portata così elevata influenza innumerevoli settori: in primis le strutture ricettive che necessitano di miglioramenti a livello strutturale per elevare la qualità dell’offerta turistica e vi è, di conseguenza, l’esigenza di un impegno importante per non disattendere le aspettative, con la consapevolezza di non impegnare ingenti finanziamenti in opere faraoniche come, già in passato abbiamo visto troppo spesso fare – e parlo ad esempio dei 3 milioni destinati per i minibus costosissimi ad idrogeno per i Mondiali del 2013 e i 500 mila euro per la relativa stazione di rifornimento, soldi pubblici volatilizzati – autentico spreco a parer mio -, ma bisogna piuttosto tenere in considerazione progetti che puntino alla eco-sostenibilità e che possano perdurare nel tempo”.

L’invito del Consigliere Cavada è quindi di lavorare in un’ottica strategica, progettando uno sviluppo dei nostri territori non solo da qui alle Olimpiadi ma in una prospettiva di lungo periodo. “Dopo l’iniziale e sacrosanto entusiasmo, credo infatti debbano prevalere la riflessione e il senso di responsabilità di fronte all’impegno che ci attende nel tradurre le Olimpiadi in un progetto trainante per l’economia nazionale e trentina in primis, compresa quella della nostra Valle di Fiemme, e in un salto di qualità che ospiterà importanti gare e avrà quindi un ruolo da protagonista”, ha affermato il Consigliere della Lega Salvini Trentino.