VIDEONEWS & sponsored

(in )
Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

APT MADONNA DI CAMPIGLIO (TN) * PINZOLO: CORRADINI, « L’ASSEGNAZIONE DEI MONDIALI MASTER RAPPRESENTA L’ENNESIMO GRANDE TRAGUARDO “TAGLIATO ” DA DOLOMITICA BRENTA BIKE »

L’8ª edizione della Dolomitica Brenta Bike, in calendario il 26 Giugno 2022, sarà Uci Mtb Marathon Masters World Championship e assegnerà le maglie iridate di questa disciplina, inserendo Pinzolo tra le destinazioni scelte dall’Uci (Unione ciclistica internazionale) per ospitare gli appuntamenti mondiali di ciclismo e mountain bike del prossimo anno.

La notizia è stata ufficializzata nel corso dell’annuale Congresso dell’Uci che si è svolto a Leuven (Fiandre – Belgio) in concomitanza con i Campionati del mondo di ciclismo su strada.

Il prestigioso riconoscimento, assegnato a Pinzolo, premia gli organizzatori della Dolomitica Brenta Bike che, da otto anni, organizzano la marathon lungo gli spettacolari sterrati della Bikeland più grande d’Italia, ai bordi delle Dolomiti di Brenta Patrimonio dell’Umanità. Inoltre, l’ingresso nel calendario Uci conferma la rilevanza di Pinzolo e della destinazione turistica Madonna di Campiglio come leader nell’organizzazione di eventi sportivi: dai ritiri della Serie A di calcio alla Coppa del Mondo di sci alpino, passando per il Giro d’Italia, citando i più significativi.

Pinzolo è stata selezionata e validata attraverso un processo di candidatura che prevede la scelta delle destinazioni sulla base della loro storia nell’organizzazione di eventi e dell’affidabilità. Qualità, queste, che la Dolomitica Brenta Bike, con i suoi organizzatori e tutta Pinzolo, hanno dimostrato sul campo, edizione dopo edizione.

Il prossimo 26 giugno, tra i tre percorsi di più livelli proposti dalla Dolomitica Brenta Bike, ci sarà anche la marathon, valida come Campionato del Mondo Masters: 67 km di lunghezza e 2.400 m di dislivello con partenza e arrivo a Pinzolo dopo essere passati per Madonna di Campiglio.

“Siamo onorati di aver raggiunto questo importante traguardo – commenta Michele Maturi, presidente del Comitato organizzatore di Dolomitica Brenta Bike – un passo importante attraverso il quale l’Uci conferma che abbiamo fatto le cose bene e siamo credibili. È anche un riconoscimento alla capacità organizzativa di tutto il territorio che, per la prima volta, si vede assegnato un Campionato del mondo negli sport mountain bike e ciclismo. Un bel successo per il nostro gruppo, per Pinzolo, per tutti. Da domani saremo al lavoro per preparare l’appuntamento di giugno”.

“L’assegnazione dei Mondiali Master – afferma Giuseppe Corradini, assessore ai Grandi eventi del Comune di Pinzolo – rappresenta l’ennesimo grande traguardo “tagliato” da Dolomitica Brenta Bike, a conferma del duro e serio lavoro portato avanti negli anni da un gruppo di “volontari”, mossi da un’infinita passione per lo sport e da un sincero attaccamento al nostro formidabile territorio. Un gruppo di ragazzi sui quali l’Amministrazione Comunale ha sempre creduto e investito e che son convinto non finirà qui di stupirci e gratificarci”.

“L’assegnazione ufficiale dei Campionati del Mondo Mtb Marathon Masters a Pinzolo è un orgoglio per tutta la nostra destinazione che ha una lunga storia, consolidata e riconosciuta, nell’organizzazione di eventi sportivi, di carattere nazionale e internazionale, sia in estate che in inverno”, aggiunge Tullio Serafini, presidente di Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio (Apt) che, insieme al Comune di Pinzolo, ha fortemente sostenuto il percorso di candidatura di Dolomitica Brenta Bike e sarà al fianco della stessa nel promuovere la prossima edizione “mondiale”. Parole di soddisfazione le ha espresse anche la vicepresidente di Apt Cecilia Maffei, volata a Leuven e presente al Congresso Uci per apprendere in prima persona la finalizzazione ufficiale della candidatura.

 

Nella foto, la vicepresidente di Apt Cecilia Maffei al momento dell’ufficializzazione in Belgio.