News immediate,
non mediate!

Gianpiero Lui – Candidato sindaco Rovereto (Tn)

Categoria news:
OPINIONEWS TN-AA

FAILONI ASSESSORE PAT * PREVENZIONE: «OBIETTIVO MASSIMA SICUREZZA, PER IL SETTORE DEGLI IMPIANTI A FUNE IN TRENTINO»

Scritto da
19.17 - mercoledì 15 maggio 2024

Massima sicurezza: un messaggio chiaro e condiviso da tutti questa mattina in occasione dell’appuntamento dedicato agli aspetti della prevenzione ospitato a Trentino Sviluppo. Presenti a Rovereto, oltre agli operatori che in Trentino gestiscono 228 impianti per 500 chilometri di piste, anche quelli di Alto Adige, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Valle d’Aosta e i professionisti delle aziende trentine del settore.

Il dato importante e molto positivo emerso durante i lavori, come ho voluto sottolineare, è che la stagione invernale 2023-2024 si è chiusa con nessuna grave segnalazione di disservizio sugli impianti trentini. Un elemento che dà particolare soddisfazione, specie in un periodo caratterizzato dalla crescita di presenze nelle località invernali, e che premia gli sforzi in sicurezza e gli investimenti in ammodernamento e manutenzione degli impianti messi in campo dall’Amministrazione provinciale e dall’intero sistema del turismo invernale trentino.
Durante la giornata di lavoro con i tecnici responsabili e i caposervizio delle stazioni sciistiche si è fatto il punto sul tema della sicurezza, analizzando i dati relativi agli incidenti e disservizi registrati in Trentino e in Alto Adige. È seguito il resoconto delle prove di evacuazione dell’impianto Canazei-Pecol in val di Fassa e di quella dell’impianto “Madonna di Campeggio-Monte Spinale” in val Rendena e un approfondimento sui sistemi di monitoraggio per il settore degli impianti a fune.

Sul fronte della sicurezza degli impianti, inoltre, il Trentino può vantare il LATIF – Laboratorio tecnologico impianti a fune, unica realtà a livello nazionale specializzata in tutte le tipologie di prova applicate sugli elementi funiviari, e che oltre a lavorare per i 228 impianti trentini offre i suoi servizi a tutti gli impianti delle altre regioni italiane e non solo. Presenti all’appuntamento il vicepresidente di Trentino Sviluppo Albert Ballardini, la presidente di ANEF nazionale Valeria Ghezzi, il presidente provinciale Luca Guadagnini e il dirigente del Servizio impianti a fune e fondo comuni confinanti della Provincia Silvio Dalmaso

Categoria news:
OPINIONEWS TN-AA
© RIPRODUZIONE RISERVATA
DELLA FONTE TITOLARE DELLA NOTIZIA E/O COMUNICATO STAMPA

È consentito a terzi (ed a testate giornalistiche) l’utilizzo integrale o parziale del presente contenuto, ma con l’obbligo di Legge di citare la fonte: “Agenzia giornalistica Opinione”.
È comunque sempre vietata la riproduzione delle immagini.

I commenti sono chiusi.