VIDEONEWS & sponsored

(in )

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO * “ VIVERE IL PARCO ”: « CONCERTO CON IL TRIO “DI BONAVENTURA, NARDI, TAVOLAZZI” AL PARCO DELLE TERME DI LEVICO, GIOVEDÌ 20 AGOSTO »

Concerto con il trio “Di Bonaventura, Nardi, Tavolazzi”.Giovedì 20 agosto, ore 21.00, Parco delle Terme di Levico.

Giovedì 20 agosto ad ore 21.00, nel Parco delle Terme di Levico, presso l’anfiteatro naturale, nuovo appuntamento musicale nell’ambito di “Vivere il parco”, rassegna organizzata dal Servizio Sostegno occupazionale e valorizzazione ambientale della Provincia autonoma di Trento. Ad esibirsi sarà il trio “Di Bonaventura, Nardi, Tavolazzi” che presenterà “Ghimel”.Il concerto gratuito si terrà all’aperto presso l’anfiteatro naturale del parco e in caso di maltempo presso la rimessa del parco, con entrata da Piazza Garollo, con posti a sedere contingentati e assegnati in ordine di arrivo.

Si esibiscono Elias Nardi all’oud o liuto arabo, Daniele Di Bonaventura al bandoneon e Ares Tavolazzi al contrabbasso e basso fretless.

“Ghimel” è la terza lettera dell’alfabeto fenicio e di quello ebraico che, in entrambi i casi, segue Aleph e Beth. Ma la si può trovare anche in altri alfabeti semitici come l’arabo, l’aramaico e il siriaco. Secondo la “Ghematria”, Ghimel rappresenta il numero 3 e la sua funzione è la rotazione, la vita, l’universo, il dinamismo e l’evoluzione: la ricerca continua.

“Ghimel” si compone di pezzi originali, in cui al jazz e all’ethno-jazz si affiancano atmosfere psichedeliche e minimali, ampi spazi d’improvvisazione, elemento cardine sia delle musiche del vicino e medio oriente che del Jazz, forme e strutture care all’estetica classica. Unica eccezione all’originalità è l’arrangiamento della famosa ninna nanna greca che Demetrio Stratos cantava per introdurre lo storico brano degli Area “Gerontocrazia”; è l’omaggio a un grande sperimentatore e ricercatore a quarant’anni dalla sua scomparsa.

Programma completo: