VIDEONEWS & sponsored

(in )

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO * MART – ROVERETO: « IL MINISTRO GARAVAGLIA IN VISITA AL MUSEO, LODATA LA LA GRINTA E L’ENTUSIASMO DEL PRESIDENTE SGARBI »

A Trento per il Festival dell’Economia il ministro del Turismo ha fatto tappa al Museo di Rovereto. Il ministro Garavaglia in visita al Mart.

Accompagnato dal presidente Maurizio Fugatti e dagli assessori Roberto Failoni e Mirko Bisesti, il ministro del Turismo, Massimo Garavaglia ha visitato il museo di arte moderna e contemporanea e incontrato i giornalisti. Del Mart ha lodato: “la grinta e l’entusiasmo” e il grande lavoro del presidente Vittorio Sgarbi: “L’idea di unire classico e contemporaneo è vincente e in grado di raggiungere diversi target di pubblico”.

Il ministro ha visitato le tre grandi mostre temporanee del Mart dedicate a Sandro Botticelli, a Giovanni Boldini e al confronto tra Raffaello, Picasso, de Chirico e Dalì. In collegamento telefonico il presidente Sgarbi ha ringraziato il ministro per la visita e il personale del museo di Rovereto per l’enorme lavoro fatto in questi mesi per “programmare la stagione espositiva più significativa d’Italia. Nessun museo in questo momento può offrire tanto”.

Al termine della visita, condotta dal curatore Denis Isaia, il ministro ha dichiarato: “Sono tornato volentieri al Mart che conosco bene. Il tocco di Sgarbi è magico, le sue mostre sono meravigliose. A quasi vent’anni dalla sua inaugurazione il Mart si conferma una bella idea, un’ottima intuizione. E le belle idee e intuizioni vanno coltivate come ben state facendo qui in Trentino”.

“Con i capolavori e le grandi mostre arrivano i turisti – ha commentato l’assessore Failoni – e il programma di Sgarbi è perfetto. Il Mart sta percorrendo la strada giusta e ne siamo orgogliosi”. “Cultura e turismo rappresentano un binomio fondamentale – ha invece sottolineato l’assessore Bisesti – anche in termini economici, sul quale il Trentino e l’Italia devono puntare. Ancor di più oggi in un momento di ripartenza. Le mostre del Mart si inseriscono in questo solco: investiamo sulla cultura come fattore attrattivo di questo territorio”.

Presenti all’incontro con il ministro anche il sindaco di Rovereto, Francesco Valduga, e i rappresentanti degli enti di promozione turistica, Giovanni Battaiola, presidente di Trentino Marketing e Giulio Prosser, presidente dell’APT di Rovereto e della Vallagarina.