News immediate,
non mediate!

Gianpiero Lui – Candidato sindaco Rovereto (Tn)

Candidata FdI Cinzia Cellucci (Comune Rovereto) – La Sicurezza

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO * MALTEMPO: « QUOTA NEVE IN CALO A 1.000-1.200 METRI, PRECIPITAZIONI INTENSE DA STASERA »

Scritto da
15.41 - sabato 9 marzo 2024

Maltempo fino a domani. Quota neve in calo a 1.000-1.200 metri. Precipitazioni intense da stasera in Trentino, allerta della Protezione civile. In Trentino sono attese precipitazioni diffuse e localmente a tratti intense dalla tarda sera di oggi, sabato 9 marzo 2024, alla sera di domani, domenica 10 marzo 2024. La quota neve è prevista mediamente oltre i 1.500 metri di altitudine, specie a est, ma in calo fino a 1.000-1.200 metri o localmente più in basso sui settori occidentali, nelle valli più strette e meno ventilate, durante le fasi più intense e a fine evento. Lo comunica la Protezione civile del Trentino che ha emesso un’allerta ordinaria (gialla) valida dalle 18 di oggi alle 12 di lunedì.

Secondo le previsioni di Metotrentino cadranno in media dai 30 ai 60 millimetri di precipitazione e localmente, specie a sud, fino a 80-100 millimetri. Oltre i 1.500-1.700 metri sono attesi 25-50 centimetri o più di neve e quantitativi inferiori più in basso.

L’allerta della Protezione civile del Trentino è dovuta al rischio di:
– erosioni e smottamenti nel reticolo idrografico, ruscellamenti superficiali con possibili fenomeni di trasporto di materiale,
– allagamenti, esondazioni, frane e colate rapide.
Tali criticità possono inoltre causare disagi ed effetti (anche interruzioni) sulla viabilità e sulla circolazione ferroviaria, nonché sulle reti, anche aeree, di comunicazione e di distribuzione di servizi.

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA
© RIPRODUZIONE RISERVATA
DELLA FONTE TITOLARE DELLA NOTIZIA E/O COMUNICATO STAMPA

È consentito a terzi (ed a testate giornalistiche) l’utilizzo integrale o parziale del presente contenuto, ma con l’obbligo di Legge di citare la fonte: “Agenzia giornalistica Opinione”.
È comunque sempre vietata la riproduzione delle immagini.

I commenti sono chiusi.