News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

PAT * VARIANTE PINZOLO (TN): FUGATTI, «PUBBLICATA LA GARA DA 90 MILIONI, PASSO IN AVANTI PER QUEST’OPERA STRATEGICA PER IL TRENTINO »

Scritto da
16.43 - lunedì 03 ottobre 2022

Fugatti: “Passo in avanti per quest’opera strategica per il Trentino”. Failoni: “Intervento atteso da 40 anni. Mobilità efficiente al servizio della comunità e del turismo, una priorità della Giunta”. Variante di Pinzolo, pubblicata la gara da 90 milioni.

Avanza il progetto della circonvallazione stradale di Pinzolo, una delle opere strategiche per il Trentino che la Giunta provinciale ha affidato alla figura del commissario straordinario con l’obiettivo di accelerarne la realizzazione. Con una procedura svolta su richiesta del responsabile incaricato per l’intervento, Massimo Bonenti, l’Agenzia provinciale per gli appalti e i contratti (Apac) ha pubblicato oggi il bando di gara telematica per l’affidamento, con appalto integrato, della progettazione esecutiva e realizzazione dell’unità funzionale 1 della variante, sulla strada statale 239 di Campiglio. L’importo complessivo a base di gara è di quasi 90 milioni di euro.

“La circonvallazione di Pinzolo è un intervento determinante per la val Rendena e in generale per l’intero Trentino” afferma il presidente della Provincia autonoma di Trento Maurizio Fugatti. “Consentirà di migliorare la mobilità in tutta la valle e non solo, un’area di primaria importanza a livello economico e turistico”. La pubblicazione della gara, sottolinea Fugatti, è “un passo in avanti rilevante per il progetto che sta procedendo nei tempi stabiliti, come richiesto dalla stessa Giunta riguardo alle opere strategiche. Che sono un fattore di competitività e crescita del nostro territorio e allo stesso tempo un tema sul quale l’Amministrazione provinciale ha dato massima attenzione. Prima introducendo la figura dei commissari straordinari e in seguito valutando l’inserimento di nuove opere nell’elenco di interventi da affidare a questi esperti”.

Anche l’assessore provinciale all’artigianato, commercio, promozione, sport e turismo Roberto Failoni saluta positivamente la pubblicazione della gara. “La circonvallazione è un’opera strategica e un intervento che la comunità della Val Rendena attende da oltre 40 anni. È utile non solo per Pinzolo e la sua valle, ma anche per tutto il Trentino. Permetterà infatti di migliorare sensibilmente la viabilità in direzione Madonna di Campiglio, soprattutto nei periodi di grande afflusso turistico. Ricordiamo che quest’area è una delle aree più importanti per il turismo e l’economia trentina. Rendere più sicuri ed efficienti i collegamenti è una priorità sulla quale l’Amministrazione provinciale ha dimostrato la massima attenzione e così continuerà a fare”.

L’Unità funzionale 1 interessa la tratta compresa dal depuratore in località Martalac fino a monte dell’abitato di Carisolo in prossimità dell’attuale CRZ.

Il bando prevede una procedura aperta sopra soglia comunitaria con il criterio di aggiudicazione dell’offerta economicamente più vantaggiosa per un importo a base di gara di 89.775.188,50 euro così suddivisi:

PROGETTAZIONE ESECUTIVA: 1.096.985,42 euro

ESECUZIONE DEI LAVORI: 88.678.203,08 euro

La scadenza per la presentazione delle offerte è fissata il 29 novembre 2022.

Il progetto esecutivo deve essere redatto entro 120 giorni naturali e consecutivi decorrenti dalla data di sottoscrizione del contratto mentre il tempo di esecuzione dei lavori è stabilito in 1037 giorni naturali consecutivi.

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.