News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

ONDA * FLASH MOB – CALCERANICA (TN): DEGASPERI E ZANELLA, « 15 FAMIGLIE ISOLATE IN LOCALITÀ VALCANOVER, MANCA IL PERCORSO PEDONALE SULLA STRADA PROVINCIALE » (VIDEO)

Scritto da
16.55 - sabato 04 giugno 2022

Una quindicina di famiglie impossibilitate a spostarsi a piedi per raggiungere i vicini centri abitati di Valcanover e Calceranica.

 

 

Nessun percorso pedonale, nessuna illuminazione, persone isolate e costrette a spostarsi sempre e solo con mezzi di trasporto privati, per chi ne possiede uno. Gli altri si muovono a piedi, rischiando di essere investiti.

É questa la situazione per chi oggi abita nell’ex villaggio turistico “tot ziens”, complesso residenziale che consta di circa venticinque abitazioni, collocato al di sopra del km 3 della provinciale 1 del lungo lago di Caldonazzo. Una problematica sollevata da tempo dal consigliere provinciale di Onda Filippo Degasperi, nuovamente posta sotto i riflettori attraverso un flash mob organizzato sabato 4 giugno.

Il consigliere Degasperi, accompagnato dalla consigliera comunale di Pergine di “Fare Comunità” , Carla Zanella, hanno infatti percorso insieme agli abitanti del centro residenziale il tragitto che quotidianamente i residenti sono obbligati a percorrere, a loro rischio, lungo la strada provinciale per andare a gettare la spazzatura. “Da troppo tempo si chiedono soluzioni” – sottolinea il consigliere Degasperi – “Marciapiedi, illuminazione, sovrappasso o sottopasso, per poter raggiungere la vicina ciclopedonale.

Tante proposte presentate da Onda, ma dalla Provincia nessuna risposta positiva, mentre dal comune di Pergine come soluzione al problema si è proposto di far utilizzare alle famiglie del ex villaggio una “stradina” che collegherebbe le abitazioni direttamente al centro raccolta rifiuti. Ma è con grande stupore che oggi scopriamo che il percorso consigliato dallo stesso primo cittadino del capoluogo della Valsugana non è che un sentiero impervio, dissestato e pericoloso per l’incolumità degli abitanti.

Praticamente una presa in giro!”, ha affermato il consigliere Degasperi. Una manifestazione di solidarietà quella di Onda, che denuncia la totale indifferenza della giunta provinciale, nonché lo scaricabarile del comune rispetto alle questioni da tempo sollevate. Già nel 2019 il consigliere Filippo Degasperi aveva chiesto alla giunta provinciale di realizzare il tratto pedonale di collegamento con i centri di Valcanover e Calceranica.

Si era inoltre più volte ipotizzata anche la realizzazione di sottopasso di collegamento con la ciclopedonale. Tutte ipotesi scartate dalla PAT e per ben due volte, considerato che la stessa richiesta é stata fatta dal consigliere Degasperi tramite un’interrogazione nel corrente anno.

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.