News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

LAC * LEGA ABOLIZIONE CACCIA SEZIONE TRENTINO ALTO ADIGE-SÜDTIROL * OTTAVA ‘ GIORNATA DELL’ORSO ‘: IL 26 MAGGIO A ROVERETO, SALA CONFERENZE FONDAZIONE CARITRO

Scritto da
05.45 - venerdì 25 maggio 2018

Da diversi anni la LAC sezione del Trentino Alto Adige/Südtirol, organizza ogni 26 maggio la “Giornata dell’orso” celebrando il giorno del 1999 in cui l’orso Masun proveniente dalla Slovenia fu rilasciato in val di Tovel, per evitare che la specie di orso alpino si estinguesse in Trentino.

L’azione di “Life Ursus” ha salvato gli orsi dall’estinzione provocata non da eventi naturali ma dallo sterminio sistematico dei bracconieri trentini.
2018 VIII edizione “A qualcuno piace l’orso”.

Fin dal primo anno per la “Giornata dell’orso”, abbiamo invitato l’amministrazione provinciale a rivendicare l’orgoglio del buon lavoro svolto e a intensificare l’opera di formazione/informazione rivolta a popolazione residente e turisti.

 

Francesco Moschella è l’avvocato che (subentrato ad Alessandra Di Lucca) ha seguito al Tar di Trento il ricorso contro l’ordinanza di rimozione dell’orsa KJ2, emessa la scorsa estate dal Presidente della PAT: l’epilogo è stato la fucilazione di mamma orsa.

L’avvocato Moschella ripercorrerà le fasi del ricorso e illustrerà i motivi che hanno sconsigliato, dopo la pronuncia sfavorevole del Tar, il ricorso al Consiglio di Stato.

Per tentare di salvare KJ2, il comitato dei ricorrenti è formato da Animal Amnesty, Gaia, Lac, Lida, Oipa, Salviamo gli orsi della luna.

 

*

Caterina Rosa Marino

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.