CONSIGLIO PROVINCIALE TRENTO

"A tu per tu“ con con Alex Marini - Gruppo Misto

Focus: Legge sull'energia

La Giunta Provinciale si assuma subito le sue responsabilità. Esprimiamo innanzitutto piena solidarietà alle lavoratrici e ai lavoratori della Sicor e ci diciamo seriamente preoccupati per la situazione grave che si è andata via via creando all’interno dell’azienda.

La decisione di ieri dei dirigenti della Sicor di recedere dal contratto nazionale dei metalmeccanici porta all’acuirsi di tensioni che, soprattutto in questo momento, sono assolutamente da evitare.

Condividiamo inoltre la dura presa di posizione di pochi giorni fa del sindaco Francesco Valduga e dei sindacati per la totale assenza di dialogo della dirigenza dell’azienda con le parti sociali e con le istituzioni della città e della provincia.

Chiediamo a Fugatti e Spinelli di muoversi immediatamente per portare la dirigenza della Sicor a un tavolo di confronto urgente e attivare un percorso di concertazione per tutelare lavoratrici e lavoratori.

 

*

Paolo Ghezzi
Capogruppo consiliare FUTURA