VIDEONEWS & sponsored

(in )

COALIZIONE IDEA ROVERETO * AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE: « AI PROCLAMI SEGUANO I FATTI, NELL’OTTICA DEL CONTINUO MIGLIORAMENTO DELLA NOSTRA CITTÀ »

Amministrazione Provinciale e Rovereto: ai proclami seguano i fatti. La coalizione “Idea Rovereto” auspica che ai proclami della giunta provinciale segua una fase di concretezza
La coalizione di “IDEA ROVERETO, per una città innovativa, democratica, ecologista, autonomista” in questi mesi non ha mai smesso di incontrarsi e di lavorare nel pieno rispetto dell’accordo politico programmatico sottoscritto da tutte le nove forze politiche e civiche che la compongono (Azione, Civici con Francesco Valduga, Italia Viva, PATT, PD, Rovereto al Centro, Rovereto Libera, Rovereto Futura, Unione Popolari).

Non possiamo non notare come questi giorni si susseguono, a mezzo stampa, dichiarazioni d’intenti da parte dei vertici della Provincia di Trento nei confronti di Rovereto.
Si tratta di iniziative che rispondono talvolta a grandi progettualità che sono declinate all’interno delle linee programmatiche di questa legislatura e che noi stessi stiamo perseguendo, e talvolta ad azioni di interesse provinciale che coinvolgono gli attori presenti in città. “Idea Rovereto” apprende dunque con positività quelle iniziative che vogliono valorizzare quella vocazione culturale, industriale e turistica della città.

Gli investimenti promessi per la realizzazione del Polo della Protezione civile, per la realizzazione delle Scuole, della RSA o, come si apprende oggi, sul Polo delle Scienze della Vita, sono risorse che andrebbero a migliorare la qualità dell’offerta di Rovereto e potrebbero garantire nuove opportunità di crescita. L’assegno da sei milioni di euro che, secondo i giornali, l’assessore Spinelli avrebbe consegnato a Trentino Sviluppo, sebbene ancora in assenza di un accordo sottoscritto, rappresenta dunque una notizia positiva.
Se da una parte dunque ci riteniamo soddisfatti delle rassicurazioni avute in merito ai finanziamenti già concordati e per ora non ancora pervenuti, auspichiamo che possa seguire quella fase di concretezza che sempre abbiamo voluto mettere al centro del nostro agire politico.

Sul Polo della Protezione Civile esiste ancora molta incertezza per quanto riguarda il secondo lotto, mentre siamo in attesa di risposte sia per quanto riguarda l’area ex Gil, sia per quanto riguarda la nuova RSA.

L’auspicio è che presto possano arrivare a Rovereto quei fondi necessari a dare servizi essenziali ai cittadini che da molto attendono e permettano di realizzare quelle opere che serviranno non solo il Comune, ma l’intera Comunità della Vallagarina. Come coalizione, “Idea Rovereto” attende dunque che alle parole seguano i fatti, con investimenti reali sui progetti già programmati e su quelli futuri, nell’ottica del miglioramento continuo della nostra città e della Provincia stessa.

 

*

Le forze che compongono la coalizione IDEA ROVERETO

Azione Civici con Francesco Valduga

Futura Rovereto

Italia Viva

PATT

PD

Rovereto al Centro

Rovereto Libera

Unione Popolari