News immediate,
non mediate!

COPPOLA (EUROPA VERDE) – INTERROGAZIONE * COVID – SENZA FISSA DIMORA: « LA PAT INTENDE VACCINARE CHI TROVA SPAZIO NEI CENTRI DI PRIMA ACCOGLIENZA O PER STRADA? »

Scritto da
10:43 - 27/04/2021

Boston, Manchester, Detroit, Montreal, ma anche alcune realtà italiane, come Palermo, hanno scelto di vaccinare contro il Covid i senza dimora e coloro che vivono ai margini della società. L’obiettivo non è solo preservarli dalla malattia ma anche abbattere le possibilità di contagio.

Parliamo di persone che non hanno voce, i cosiddetti “invisibili”, che vivono nella solitudine e nell’emarginazione. Soggetti doppiamente fragili, dal punto di vista sociale oltreché sanitario, cui va garantito il diritto fondamentale della salute e l’accesso alle cure. Va garantito in primis a loro tutela ma anche come strategia di salute pubblica, perché le condizioni in cui vivono li rendono facili vittime del virus e possibili portatori. Vaccinarli significa limitare la circolazione del virus e spegnere sul nascere possibili focolai.

Una scelta di sicurezza sanitaria che ha anche un importante risvolto di solidarietà. La pandemia si combatte vaccinando più persone possibili, comprese quelle in difficoltà, che hanno diritto al vaccino come chiunque altro.

I più facili da raggiungere saranno coloro che trovano spazio nei centri di prima accoglienza, ma poi anche grazie ai Comuni e alle associazioni che si occupano di queste persone cercando di raggiungere anche quelli che vivono ai margini, per strada e non sono facilmente individuabili.

 

*

Tutto ciò premesso si interroga il Presidente della Provincia di Trento per sapere:

se intenda, in collaborazione con i Comuni e le associazioni che si occupano delle persone senza fissa dimora, fare si che possano essere vaccinate le persone che trovano spazio nei centri di prima accoglienza o per strada (clochard, oppure persone prive di alloggio);

se ritenga che debbano essere preventivamente e urgentemente vaccinati anche tutti coloro che si occupano quotidianamente delle persone che vivono ai margini della società.

 

*

Cons. Lucia Coppola

consigliera provinciale/regionale
Gruppo Misto/Europa Verde

Categorie Articolo:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.