VIDEONEWS & sponsored

(in )

CONSORZIO CONSOLIDA * “ ESTATE SICURA 2020 ”: « MERCOLEDÌ 10 GIUGNO COMINCIA LA FORMAZIONE PER BAMBINI E RAGAZZI »

La formazione è parte integrante del progetto “Estate Sicura 2020” messo a punto nelle settimane scorse dalle cooperative sociali del consorzio Consolida per rispondere in modo bilanciato ai diritti alla socializzazione di bambini e ragazzi, alla loro salute e a quella di famigliari e operatori, e al diritto al lavoro dei genitori.

Alla formazione promossa dal consorzio, che utilizzerà la piattaforma on line messa a disposizione gratuitamente da Ecoopera, seguirà quella erogata dall’Agenzia provinciale per la Famiglia finalizzata alla prevenzione del Covid 19.

“Dopo il periodo di emergenza sanitaria – afferma Davide Tarolli, vicepresidente della cooperativa Kaleidoscopio e parte del team “Estate Sicura 2020” – saremo i primi ad accogliere i bambini in un contesto sociale. Abbiamo un compito importante, quello di ri-costruire una nuova normalità, fatta di gioco, incontri, risate, corse, racconti. Come cooperative siamo pronte: in questi mesi abbiamo lavorato ad una progettazione accurata, capace di coniugare diritto alla socialità e alla sicurezza.”

Nel percorso formativo – che inizierà mercoledì 10 giugno e in cui saranno coinvolti in diversi appuntamenti centinaia di educatori – saranno approfonditi tutti gli aspetti della nuova organizzazione dei servizi estivi pienamente coerente con le Linee Guida emanate dalla Provincia autonoma di Trento: dalle relazioni con la famiglia alle modalità di ingresso e ricongiungimento, dalle attività da proporre a bambini e ragazzi tra prossimità relazionale e distanza fisica. In ogni fase delle attività di “Estate Sicura 2020”, si presterà molta attenzione al benessere di bambini e ragazzi e, attraverso diversi linguaggi espressivi, si darà spazio alla narrazione dei loro vissuti, dei desideri e delle paure con l’obiettivo di costruire fiducia.

In questo senso “Estate Sicura 2020” permetterà di monitorare anche lo stato psico-fisico dopo questo lungo periodo di lockdown. Non solo, queste esperienze rappresenteranno per i bambini e ragazzi un’importante occasione di apprendimento delle nuove competenze sociali e spaziali rendendo più semplice il rientro a scuola a settembre.

“Siamo pienamente consapevoli – afferma Francesca Gennai, vicepresidente Consolida – che in questa ripartenza verso il futuro serve una nuova e forte alleanza tra servizi educativi e famiglie per condividere un percorso comune in cui ognuno si assume delle responsabilità per il bene di tutti. Una corresponsabilità che comprende gli enti locali, soprattutto nell’ottica di rendere accessibili a tutti i bambini e ragazzi, anche ai più fragili, un’opportunità di socializzazione che è nei loro diritti e di cui hanno bisogno”.

“Estate Sicura 2020 – prosegue Gennai – è una precisa cornice pedagogica e organizzativa che siamo pronti a declinare a seconda delle necessità e delle caratteristiche dei diversi territori e che mettiamo a disposizione anche di quelle aziende che vogliono, in una logica di welfare aziendale, offrire un nuovo servizio conciliativo ai propri dipendenti”.

Tra pochi giorni saranno on line sul sito di Consolida www.consolida.it tutti i dettagli di “Estate Sicura 2020” e i contatti delle cooperative che aderiscono al progetto: Amica, Arianna, Città Futura; Incontra, Kaleidoscopio, La Coccinella e Progetto 92.