VIDEONEWS & sponsored

(in )

CONSIGLIO REGIONALE TN-AA * VITALIZI: IL PRESIDENTE WIDMANN HA ACCOLTO D’ALTERIO – KOFLER – PIRONE , 4.000 LE FIRME CONSEGNATE PER IL PIGNORAMENTO DEI BENI DI CHI NON HA RESTITUITO IN BASE ALLA LEGGE 6/2014

Il Presidente Widmann accoglie i promotori del Forum contro i Vitalizi. Consiglio regionale -4.000 le firme raccolte per chiedere il pignoramento dei beni di chi non ha restituito in base alla legge 6/2014. Widmann: “Aspettiamo la sentenza della Corte Costituzionale”.

ll Presidente del Consiglio regionale, Thomas Widmann, ha accolto oggi, venerdì, 27 luglio, una delegazione di “Forum contro i vitalizi” e “Movimento 5 Stelle del Trentino”, composta da Mario D’Alterio, Hansjörg Kofler e Luis Pirone.

Obiettivo dell’incontro, la consegna di una petizione, firmata da circa 4.000 cittadini di Trentino e Alto Adige/Südtirol, che chiede che venga applicato il pignoramento agli ex Consiglieri che non hanno ancora restituito gli importi dovuti in base alla legge 6/2014.

“Con questa raccolta firme – ha spiegato Mario d’Alterio – chiediamo che vengano pignorati, come previsto dalla legge del 2014, i privilegi ricevuti con la legge del 2012“.

Il Presidente Widmann ha ricevuto le firme e ringraziato i promotori dell’iniziativa: “Il Consiglio regionale – ha spiegato – ha perseguito tutti gli obiettivi della legge e ha recuperato quanto è stato possibile fino ad oggi. Al momento siamo in attesa della Sentenza della Corte Costituzionale, attesa per il 4 dicembre prossimo.

Non è possibile pensare di procedere per altre vie, fino a che non avremo la certezza della sentenza. Sarebbe sbagliato ricorrere a vie forzose, se non abbiamo la sicurezza della legittimità della legge stessa”.