News immediate,
non mediate!

Candidata FdI Cinzia Cellucci (Comune Rovereto) – Lettera ai cittadini

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

CONSIGLIO PAT * ASSESTAMENTO BILANCIO: « NELLA MATTINATA ESAMINATI 35 ORDINI DEL GIORNO, SI RIPARTE NEL POMERIGGIO DAL DOCUMENTO NUMERO 60 SUI 76 DEPOSITATI »

Scritto da
13.06 - mercoledì 29 luglio 2020

Prosegue la discussione dell’assestamento di bilancio in Consiglio provinciale. Nella mattina sono stati esaminati 35 ordini del giorno (alcuni ritirati). Si riparte nel pomeriggio dal documento numero 60 sui 76 depositati. Alcuni documenti sono stati spostati alla fine, in attesa di una possibile mediazione con la Giunta.

In apertura di lavori è intervenuta la consigliera firmataria dell’odg sulle Olimpiadi in chiave di mobilità sostenibile, approvato nella serata di ieri: per mia disattenzione, ha chiarito, nutro parecchie riserve sull’emendamento relativo al bus elettrico che dovrebbe collegare i punti epicentro dell’evento. La mia linea non è cambiata, prediligo decisamente la ferrovia, ha dichiarato. Le ha fatto eco un altro collega di minoranza, anch’egli convinto di votare la versione originale del documento e incappato nello stesso fraintendimento.

 

Odg 17 Percorsi di uguaglianza e pari opportunità nelle scuole per bambine e ragazze
Approvato all’unanimità in forma emendata
L’odg, accolto nella forma così emendata, impegna la Giunta a favorire la realizzazione di percorsi formativi che promuovano la consapevolezza della specificità e della pari dignità di bambini e bambine, in una prospettiva di rispetto reciproco, in modo da contrastare atteggiamenti di prevaricazione che possono costituire le premesse culturali per una tacita ed insidiosa legittimazione di forme di violenza. Inoltre, il documento impegna alla promozione della cittadinanza attiva con progetti che connettano le scuole e gli studenti al territorio e alle agenzie formative presenti, e a finanziare interventi di sensibilizzazione di studentesse e studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado sul tema della violenza di genere e a condividerli in rete tra le scuole. La Giunta ha accolto il documento nella forma emendata.

 

Odg 18 Agevolare la fruizione degli impianti natatori e sportivi
Approvato all’unanimità in forma emendata
L’odg, approvato in forma emendata con l’assessore competente, impegna la Giunta a valutare iniziative volte ad agevolare la fruizione degli impianti sportivi con particolare riferimento agli impianti natatori e alle strutture per le attività in ambiente acquatico di carattere pubblico, supportando forme di condivisione tra gli enti pubblici titolari degli impianti per addivenire, laddove possibile, a modelli tariffari di accesso omogeneo per le famiglie. Approvato all’unanimità.

 

Odg 19 La Pat prepari la “fase della convivenza” con il Covid-19
Ritirato

 

Odg 20 Indicare gli impianti a fune da realizzare prioritariamente nel Trentino
Respinto
L’odg impegna la Giunta ad indicare, anche attraverso una delibera e in relazione al cronoprogramma amministrativo di finanziabilità e realizzazione, quali siano in ordine di priorità le cinque opere funiviarie che rivestono massima urgenza con i relativi costi e le relative disponibilità finanziarie. La Giunta lo ha dichiarato non accoglibile: il piano è al momento in corso di definizione e si sta lavorando alacremente con tutte le società impiantistiche, con un rapporto quasi giornaliero con l’Anef. L’attenzione da parte nostra è a dir poco maniacale, ha aggiunto l’assessore competente: so cosa significa avere un sogno di questo tipo e quando un’opera viene promessa è importante ci siano le risorse per realizzarla e affrontare il tema con serietà.

 

Odg 21 Progetto acqua Val di Non
Respinto
L’odg impegna la Giunta a riattivare urgentemente il protocollo Progetto Acqua Val di Non, di cui non vi è menzione in questa manovra di assestamento del bilancio, prevedendo immediatamente il finanziamento delle opere già cantierabili (irrigazione). La Giunta non ha accolto la proposta perché, ha chiarito l’assessora competente, il protocollo è stato sottoscritto in data 24 agosto 2018 ed è ancora in vigore, tanto che in questa legislatura si sono tenute una serie di interlocuzioni con gli attori del progetto, importante ed ambizioso, che è al centro dell’agenda politica.

 

Odg 22 Puntare al più presto a rilasciare nell’ambiente il parassitoide della Drosophila
Respinto
L’odg impegna la Giunta ad intensificare sia i rapporti con l’Istituto svizzero Cabi per ottenere al più presto l’omologazione degli studi già effettuati riguardo al parassitoide della Drosophila Ganaspis Brasiliensis, sia l’attività avviata con lo stesso istituto senza precludersi l’apporto anche di altri enti per poter rilasciare prima possibile il parassitoide stesso, come già fatto con la Vespa samurai contro la cimice asiatica. La Giunta ha dichiarato non accoglibile il documento: si tratta di una criticità che investe da tempo il settore agricolo della Provincia, ha spiegato l’assessora competente e rispetto al quale appare utile recuperare esperienze realizzate da territori a noi vicini per mettere a frutto le operatività di sistema. A tal fine è in corso una collaborazione tra Fem e l’Ente di ricerca svizzero per sondare le possibili strade e soluzioni.

 

Odg 23 firmato da tutti i capigruppo di minoranza perché la nota di variazione del Defp riporti un piano della finanza pubblica
Approvato con un’astensione in forma emendata
L’odg, ammorbidito nella premessa, ma non modificato nella sostanza, impegna la Giunta “ad avviare a partire dalla Nota di variazione al Defp dell’autunno prossimo un piano di revisione della finanza pubblica, che dovrà essere successivamente completato con i documenti programmatici riferiti ai due trienni successivi, che incida sulle principali variabili della finanza stessa” L’impegno è anche a mettere a fattor comune le competenze specialistiche che supportano l’amministrazione provinciale ai fini dell’elaborazione di proposte da sottoporre alla giunta provinciale; infine: ad ispirare i prossimi interventi che interessano la forza lavoro provinciale all’obiettivo di accrescerne la performance a beneficio dei livelli di risposta ai cittadini e alle imprese.

 

Odg 25 Una nuova mobilità nella zona industriale fra Trento Nord e Lavis
Approvati all’unanimità la premessa e primi 3 punti del dispositivo
L’odg impegna la Giunta ad accelerare il completamento dello studio del servizio cadenzato sulla linea ferroviaria Trento-Malè prestando particolare attenzione alle fasce orarie a servizio dei lavoratori. Impegna poi l’esecutivo a realizzare studi di fattibilità sia per un servizio di trasporto pubblico veloce e ad alta capacità fra Trento e Lavis con corsie preferenziali e priorità semaforica, sia per un servizio di trasporto pubblico integrato dedicato alle specifiche esigenze delle zone industriali di Trento e Lavis. Impegna infine (aspetto non accolto) a completare e potenziare nell’ambito dei lavori per il nuovo sottopasso di collegamento tra via Spini e la nuova rotatoria “Bermax”, i collegamenti ciclopedonali a servizio della zona industriale di Trento nord. La Giunta ha chiesto una votazione separata per punti: accoglibile la premessa e primi tre punti, non accoglibile il punto 4.

 

Odg 26 Risolvere il problema del reclutamento dei segretari comunali
Ritirato dopo l’ascolto delle motivazioni dell’assessore
L’odg (ritirato dal proponente dopo la spiegazione dell’assessore competente) impegnava la Giunta ad attivarsi sia per promuovere al più presto, sentito il Cal, l’adozione di una norma transitoria che consenta di risolvere l’attuale problema di reclutamento dei segretari degli enti locali trentini, sia per organizzare con urgenza un corso abilitante per la figura di segretario comunale garantendo la necessaria copertura finanziaria, così come previsto dalla legge. L’assessore competente aveva dato parere negativo, spiegando che nella legge di assestamento regionale è stata introdotta una normativa transitoria per riattivare le procedure di selezione ed l’idea è quella di attivare a breve corsi formativi abilitanti in presenza. Sulla base di un’attenta valutazione dei fabbisogni che sarà disponibile nel giro di due o tre settimane si considererà se fare un unico corso oppure tre corsi in tre annualità.

 

Odg 28 Valorizzare la biblioteca CSSEO (Centro studi storia Europa orientale)
Approvato con un’astensione
L’odg impegna la Giunta a trovare le forme più idonee per valorizzare il patrimonio della biblioteca archivio del CSSEO anche in collaborazione con istituzioni pubbliche o private garantendone la catalogazione del patrimonio e l’inserimento nel Cbt (Catalogo bibliografico trentino). Impegna poi a sostenere il processo di qualificazione della biblioteca CSSEO e l’adesione della struttura al Sistema bibliotecario trentino. E infine a sostenere l’attività della biblioteca dopo la qualificazione con le modalità previste dalla legge provinciale sulle attività culturali. Dichiarato apprezzabile dalla Giunta, il documento è stato approvato con un’astensione.

 

Odg 29 Concorsi in procedura telematica
Approvato
L’odg impegna la Giunta ad implementare le procedure telematiche per lo svolgimento delle procedure selettive, anche con apposite piattaforme informatiche, per le assunzioni a tempo determinato, per i concorsi pubblici per il reclutamento a tempo indeterminato e per le progressioni verticali interne riservate al personale già assunto a tempo indeterminato. Parere favorevole della Giunta, è stato approvato con un’astensione.

 

Odg 30 Rivalutare l’ipotesi di un impianto funiviario tra Soraga e il Passo Costalunga
Ritirato

 

Odg 31 Garantire nel 2020 alle Apt e alle Pro loco le stesse risorse erogate nel 2019
Ritirato

 

Odg 33 Investire sull’occupazione femminile per lo sviluppo del territorio
Respinto
L’odg impegna la Giunta ad individuare soluzioni alternative per rispondere temporaneamente alla mancata erogazione di buoni di servizio, ad includere il consigliere di parità del lavoro nella struttura dell’Agenzia del lavoro per le politiche supporto all’occupazione femminile, ad introdurre tra gli item per l’acquisizione della certificazione del Family audit il trattamento. L’assessore ha dichiarato non accoglibili i punti 1 e 4 perché a breve la Giunta introdurrà una delibera che rende vana l’individuazione di soluzioni alternative. Respinti anche i punti 2 e 3.

 

Odg 34 Per un trentino inclusivo e la cultura della pace
Approvate la premessa, il punto 1, 2, e 3
Un odg che riassume alcuni temi dell’assestamento, in particolare richiamando l’emendamento sul Forum della Pace, ha premesso il consigliere proponente. L’odg impegna infatti la Giunta a perseguire nelle sue scelte la cultura dell’inclusività; a incentivare la cultura della pace con la collaborazione del terzo settore; a riservare particolare attenzione alle persone fragili; a sostenere la spesa turistica dei residenti privilegiando i redditi più bassi; a qualificare l’ospitalità turistica privilegiando gli alberghi anziché le seconde case con la massima attenzione all’ambiente. L’assessora ha chiesto la votazione per parti separate del documento, con parere positivo a premessa, punto 1, punto 2, punto 3 e parere negativo sui punti 4 e 5 sul sostegno alla spesa turistica non trasversale e sulla distinzione nella promozione tra strutture alberghiere e seconde case.

 

Odg 35 Salvaguardare il mosaico nell’ex Artigianelli
Ritirato

 

Odg 36 Velocizzare la liquidazione della cassa integrazione
Approvato
L’odg impegna la Giunta ad attivarsi, presso le competenti autorità nazionali, al fine di velocizzare la liquidazione della cassa integrazione.

 

Odg 38 Nuovo accesso della sp 7 al polo scolastico di Coredo
Approvato
L’odg impegna la Giunta a inserire la ridefinizione dell’accesso della sp 7 al polo scolastico di Coredo tra le opere per le quali esiste un progetto esecutivo.

 

Odg 41 Corsi di formazione per i consiglieri comunali
Respinto
L’odg impegna la Giunta a individuare forme e luoghi di supporto ai consiglieri comunali, in particolare di minoranza, presso il Servizio autonomie locali; ad attivare, con il Consorzio dei comuni, percorsi di formazione dei consiglieri comunali; a sostenere il coordinamento delle minoranze consiliari. Il parere della Giunta è negativo perché quello che viene chiesto con l’odg avviene di fatto già, ha precisato l’assessore. Le notizie che ho io non sono così confortanti, ha replicato il proponente: avrei preferito una risposta che riconoscesse l’esistenza del problema, tuttavia prendo per buone le parole dell’assessore e spero che siano un atto di indirizzo per l’amministrazione.

 

Odg 44 Convertire in palestra il bocciodromo di Sarche
Approvato
L’odg impegna la Giunta a a dare disposizioni perché venga data priorità alla conversione del bocciodromo di Sarche in palestra polivalente quando verrà fatta la richiesta del comune di Madruzzo.

 

Odg 45 Sostegno alla continuità didattica
Approvato
L’odg impegna la Giunta a favorire la continuità didattica nel passaggio del docente dal contratto a termine a quello a tempo indeterminato.

 

Odg 46 Salvaguardare il mosaico nell’ex Artigianelli
Approvato
L’odg impegna la Giunta a dialogare col comune di Pergine per il recupero del complesso ex Artigianelli di Susà e, qualunque sia l’esito del confronto, di utilizzare risorse del bilancio per restaurare il mosaico del Cristo benedicente di Mino Buttafava e, nel caso di demolizione dell’edificio, la sua collocazione in un altro sito.

 

Odg 47 Realizzazione dei lavori previsti per la SS 237 del Caffaro-galleria di Ponte Pià
Approvato
L’odg impegna la Giunta a dar corso all’opera di cui esiste già il progetto esecutivo approvato nel 2003. Dopo qualche minuto di sospensione l’assessore ha dichiarato il documento accoglibile e il finanziamento dell’opera prioritario.

 

Odg 48 Ridurre da 25 a 23 il numero massimo di bambini per sezione nelle materne
Approvato
L’odg impegna la Giunta a definire le condizioni di sostenibilità per una riduzione stabile dei numero di bambini per sezione nelle scuole dell’infanzia anche successivamente all’anno scolastico 2020-2021, valutando la possibilità di portare il loro numero massimo dagli attuali 25 a 23. L’assessore competente ha dichiarato che lo sforzo per il prossimo anno e per quelli successivi sarà proprio in questa direzione: il documento è dunque condivisibile e la previsione non è solo emergenziale.

 

Odg 49 Impiegare gli spazi dell’ex casa di riposo Giovanelli di Tesero
Approvato
L’odg impegna la Giunta a valutare l’ipotesi di concedere maggiori spazi all’ospedale di Cavalese utilizzando i locali interni all’ex casa di riposo Giovanelli di Tesero. Su questo documento sono intervenuti anche un consigliere di opposizione e uno di maggioranza a sottolinearne la convinta condivisione. L’assessora competente ha espresso parere favorevole: sarà dato mandato all’Azienda sanitaria di espletare le formalità necessarie alla scrittura del contratto.

 

Odg 50 Migliorare l’appetibilità e l’accessibilità del turismo ciclabile provinciale
Approvato in forma emendata
L’odg impegna la Giunta a promuovere lo sviluppo di una piattaforma web e di un’applicazione interattiva per dispositivi mobili, che rendano accessibile e facilmente consultabile dai cicloturisti italiani e stranieri la mappatura completa delle piste ciclabili provinciali e della collocazione in prossimità delle stesse di servizi dedicati (bicigrill, stazioni di ricarica per e-bike). Il servizio deve prevede la possibilità di navigazione con l’utilizzo di dispositivi GPS. L’odg impegna inoltre ad incentivare l’installazione di punti di ricarica per e-bike presso bar, gelaterie e bicigrill, a migliorare la segnaletica dedicata alle piste ciclabili del Trentino e infine a valutare la possibilità di creare un servizio per il trasporto di ciclisti presso le tratte ciclabili ad alto interesse cicloturistico. Dopo qualche minuto di sospensione per permettere un confronto con l’assessore, il documento è stato approvato con una modifica di una parte del dispositivo.

 

Odg 51 Potenziamento del supporto pubblico all’export di prodotti trentini
Approvato
L’odg impegna la Giunta a rafforzare e diversificare ulteriormente le forme di sostegno e di incentivo della Pat all’internazionalizzazione delle imprese locali nonché i servizi di informazione, formazione e assistenza per accompagnare e supportare le aziende trentine all’estero. Per aumentare la presenza dei prodotti distintivi del nostro territorio sui mercati e nelle principali piattaforme digitali commerciali del mondo, occorre favorire la nascita di start up dedicate all’esportazione per estendere e consolidare la notorietà del marchio “Trentino” nell’ambito di nuovi mercati. L’odg impegna anche a rafforzare a questo scopo la collaborazione con le istituzioni nazionali del settore, agevolando l’accesso delle imprese trentine agli strumenti finanziari e assicurativi per l’export. Quanto proposto è già in parte previsto, ha precisato l’assessore e l’ordine del giorno è coerente con le priorità della Giunta rappresentando un ulteriore stimolo nella stessa direzione.

 

Odg 52 Modificare la legge urbanistica del 2008 per contrastare lo spopolamento delle valli
Ritirato dal proponente (“per non esacerbare gli animi su un argomento piuttosto dibattuto”)
L’odg impegna la Giunta a valutare, alla luce del monitoraggio che la Pat intende avviare con i Comuni, una modifica della legge urbanistica provinciale del 2008 in tre direzioni: 1. ampliare dal 50 al 100% l’opportunità di cambiare la destinazione d’uso dei volumi non residenziali esistenti alla data di entrata in vigore della legge Gilmozzi del 2005 per valorizzare immobili già realizzati senza ulteriore consumo di territorio; 2. permettere un cambio di destinazione d’uso nei p.r.g. per i volumi non residenziali esistenti alla data odierna, prevedendo il vincolo di disporre una percentuale minima del 50% del volume per il quale è previsto il cambio di destinazione; 3. abrogare i commi 2 e 3 dell’articolo 130 della legge provinciale 5 del 2015 che hanno incrementato i limiti imposti ai Comuni nell’utilizzo dei contingenti loro assegnati dalla normativa precedente.

 

Odg 53 Aumentare il servizio wi-fi free nei Comuni ad alta vocazione turistica
Approvato
L’odg impegna la Giunta a potenziare il sistema di accesso gratuito ad internet mediante la tecnologica wi-fi free nei Comuni ad alto flusso turistico, utilizzando gli strumenti offerti dalla rete e dai servizi informatici di Trentino Digitale spa.

 

Odg 54 Promozione e miglioramento dei servizi per e-bike vicini a percorsi cicloturistici montani
Approvato in forma emendata
L’odg, approvato in forma emendata, impegna la Giunta a verificare le modalità per sostenere l’installazione di punti di ricarica per e-bike presso i rifugi montani vicini a percorsi ad alta frequentazione cicloturistica e a verificare le modalità per sostenere la predisposizione di adeguate forme di pubblicizzazione per le tratte montane ad alto interesse cicloturistico per l’eventuale collocazione nei pressi delle stesse di punti di ricarica per e-bike.

 

Odg 55 Completamento dello svincolo di Malè centro sulla SS 42 del Tonale e della Mendola
Approvato
L’odg approvato con parere favorevole della Giunta impegna la Giunta ad inserire nelle opere per le quali esiste un progetto esecutivo che con gli aggiornamenti richiesti della normativa vigente possa essere cantierabile in tempi brevi, i lavori di completamento dello svincolo di Malè centro sulla SS 42 del Tonale e della Medola.

 

Odg 56 Sistemazione e ampliamento della SP 125 Terzolas-Samoclevo
Approvato
L’odg impegna la Giunta ad inserire nelle opere per le quali esiste un progetto esecutivo che con gli aggiornamenti richiesti dalla normativa vigente possa essere cantierabile in tempi brevi, i lavori di sistemazione e ampliamento della SP 125 Terzolas-Samoclevo.

 

Odg 57 Investire risorse per realizzare la terza Rsa di Rovereto
Approvato in forma emendata
L’odg, emendato nella premessa e nel dispositivo con la Giunta, impegna ad attivarsi, utilizzando le risorse già impegnate su questo versante, per mettere in atto le azioni necessarie alla realizzazione della terza Rsa di Rovereto, struttura per la quale esiste già la disponibilità di un terreno di proprietà comunale, prevedendo nel contempo le necessarie risorse. Un consigliere di minoranza ha raccomandato cautela su questo tema, auspicando un confronto tra Provincia e Comune.

 

Odg 58 Rendere più efficienti i servizi di trasporto pubblico su gomma nella Piana Rotaliana
Approvato
L’odg impegna la Giunta a valutare, previa analisi dell’offerta esistente, un piano di efficientamento del servizio di trasporto pubblico razionalizzato tra gomma e ferrovia nell’ambito della Piana Rotaliana anche ipotizzando una convergenza di servizi circolari con hub nel centro di Lavis, già collegato alla rete urbana.

 

Odg 59 Prevedere l’installazione di barriere antirumore lungo la SS47 a Novaledo
Approvato
L’odg impegna la Giunta a valutare la possibilità di inserire tra le opere finanziate con questo assestamento o nei futuri bilanci l’intervento per l’installazione di barriere antirumore lungo il tratto di SS 47 della Valsugana più prossimo alle abitazioni nel Comune di Novaledo e all’altezza dello svincolo dell’uscita dalla zona commerciale.

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA
© RIPRODUZIONE RISERVATA
DELLA FONTE TITOLARE DELLA NOTIZIA E/O COMUNICATO STAMPA

È consentito a terzi (ed a testate giornalistiche) l’utilizzo integrale o parziale del presente contenuto, ma con l’obbligo di Legge di citare la fonte: “Agenzia giornalistica Opinione”.
È comunque sempre vietata la riproduzione delle immagini.

I commenti sono chiusi.