VIDEONEWS & sponsored

(in )

COMUNE VILLE D’ANAUNIA * “GIOCANDO CON LA TUA BICI” « SABATO 1/6 AL CAMPO SCUOLA DEL MALGHETTO DI TASSULLO 250 RAGAZZINI IN MOUNTAIN BIKE »

La sedicesima Giornata nazionale dello sport sarà celebrata il prossimo primo giugno al malghetto di Tassullo. Un’iniziativa promossa dalla Scuola di ciclismo fuoristrada con i Comuni della Val di Non, in collaborazione con il Coni: nella splendida località del monte Peller si svolgeranno attività sportive dedicate a tutti i ragazzi. Accanto al percorso riservato alle mountain bike, verranno proposte diverse attività ludico-sportive.

L’iniziativa rappresenta l’appuntamento conclusivo del progetto “Giocando con la tua bici”, che a partire dal 15 aprile ha toccato diverse località della valle (Brez, Cagnò, Campodenno, Cles, Cloz, Contà, Denno, Predaia, Revò, Romallo, Ton e Ville d’Anaunia) e coinvolto ben 250 giovani di tutte le età. Tra questi, anche una trentina di ragazzi speciali. Insomma, con questo progetto si sono voluti coinvolgere tutti i bambini e ragazzi (dai tre anni in su) del territorio: nessuno è stato escluso. Anzi. Per questo, il comitato trentino del Coni guidato dalla presidente Paola Mora ha deciso di svolgere la Giornata nazionale dello sport 2019 al malghetto come importante segno di riconoscimento dell’attività svolta dal presidente della Scula di ciclismo Giulio Mendini e dai giovani istruttori volontari che lo affiancano in questa attività.

L’obiettivo principe del progetto è stato quello di promuovere la socializzazione tra i giovani del territorio, accanto alla pratica sportiva e alla cultura della bicicletta. Si è trattato di un progetto giunto alla sedicesima edizione, che quest’anno per la prima volta è stato sviluppato in collaborazione con la nuova associazione di Ville d’Anaunia “Ride for fun”. Gli istruttori hanno puntato molto sulla responsabilizzazione dei partecipanti, tanto da favorire l’insegnamento della pratica sportiva tra coetanei, con ottimi risultati anche tra i giovani con disagio scolastico.

Sabato a partire dalle 14 ci sarà dunque il gran finale al campo scuola del malghetto di Tassullo con giochi, esibizioni, premiazione e, per concludere, spaghettata per tutti i ragazzi e per i loro genitori. “Dopo la nostra bella avventura, crediamo che l’incontro di tanti bambini e genitori di diversi paesi per giocare, confrontarsi e scambiarsi opinioni sia una cosa straordinaria” sono le parole del presidente della Scuola di ciclismo fuoristrada Giulio Mendini. Dopo il ritrovo e le prove libere, alle 15 si darà il via al percorso di destrezza; alle 17 andrà in scena uno spettacolo di bike trial a cura dei ragazzi di “Ride for fun” a alle 18 ci saranno le premiazioni e l’estrazione della lotteria. “Tutti saranno vincitori a pari merito e dunque ogni partecipante riceverà un premio” annuncia Mendini.

La festa si chiuderà alle 18.30 con la spaghettata per tutti coloro che si porteranno piatto e posate riutilizzabili da casa. Una spaghettata gratuita per tutti i bambini ed i ragazzi fino alle scuole medie, mentre agli adulti sarà chiesto un piccolo contributo di 4 euro che sarà devoluto in beneficenza.