VIDEONEWS & sponsored

(in )

CARABINIERI – CLES (TN) * SPACCIO: « NASCONDEVA 45 GRAMMI DI COCAINA NEL BAGAGLIO DELL’AUTO, ARRESTATO UN 39ENNE ROMAGNOLO »

Cles. Arrestato un 39enne romagnolo per spaccio. Nella giornata di ieri il Giudice per le Indagini Preliminari di Trento ha convalidato l’arresto di un 39enne romagnolo, operato dai Carabinieri della Compagnia di Cles per il reato di detenzione di sostanza stupefacente, ai fini di spaccio.

Lo scorso sabato, durante un quotidiano servizio di controllo del territorio, all’imbocco della val di Non, in località Rocchetta del Comune di Ton, i militari del Nucleo Radiomobile hanno fermato una utilitaria con a bordo una coppia proveniente da Ravenna.

Nonostante a prima vista tutta la documentazione del veicolo e dei passeggeri fosse regolare, l’autista sembrava avere una inspiegabile fretta di ripartire e questo atteggiamento -a prima vista- inspiegabilmente scostante, ha indotto l’equipaggio ad approfondire le verifiche, procedendo a una perquisizione al veicolo, che dopo un primo esito negativo ha visto il concorso dei militari in forza al Nucleo Cinofili della Guardia di Finanza di Trento, che con il supporto dei cani Aron e Apiol, non hanno avuto difficoltà a individuare un involucro con circa 45 grammi di cocaina, riposto nel bagaglio tra gli effetti personali dell’uomo.

Il 39enne è stato quindi condotto in carcere e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, che -nel convalidare l’arresto- ha anche disposto la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel Comune di residenza.