VIDEONEWS & sponsored

(in )

APSS TRENTINO * VACCINO ANTICOVID: « SOMMINISTRATE OGGI LE PRIME 180 DOSI AD ALTRETTANTE PERSONE CON PIÙ DI 80 ANNI DI ETÀ NELLE SEDI DI – BORGO VALSUGANA – CAVALESE – PERGINE – ROVERETO »

Con l’arrivo di una nuova fornitura di vaccini, a partire dalla settimana prossima, saranno attivate ulteriori agende di prenotazione.

Elevata la richiesta per le vaccinazioni contro il Covid-19. Oggi sono state somministrate le prime 180 dosi ad altrettante persone con più di 80 anni di età nelle sedi di Borgo Valsugana, Cavalese, Pergine, Rovereto. Domani sarà la volta di Tione per poi proseguire giovedì con Arco, Cles, Trento.

Nelle giornate di ieri e di oggi il Cup online ha registrato, nonostante il potenziamento del server, rallentamenti a causa dell’alto numero di accessi al sistema. Apss si scusa per il disagio e chiede alla cittadinanza di pazientare: tutte le persone nate prima del 31 gennaio 1941 saranno vaccinate, in base alle forniture di vaccino consegnate dalle case farmaceutiche, nelle prossime settimane e al massimo entro fine marzo.

Si stanno esaurendo le disponibilità del primo gruppo di appuntamenti; non appena vi sarà certezza delle prossime forniture di vaccino da parte delle aziende farmaceutiche, verranno aperte ulteriori date di prenotazione, sempre per gli over 80. È questa infatti la categoria a maggior rischio di complicanze, per cui la messa in sicurezza delle persone più anziane sarà una importante salvaguardia per loro stessi e nel contempo consentirà di alleggerire la pressione sui servizi sanitari. Si prevede di poter completare la copertura di tutti gli anziani over 80, entro il mese di marzo.