ORDINE PROFESSIONI INFERMIERISTICHE – TRENTO * ARRESTO ZAPPINI: ” SOSPENDIAMO IL GIUDIZIO E PRENDIAMO LE DISTANZE DALLA RISONANZA MEDIATICA “

A fronte delle numerose richieste da parte degli Organi di stampa locali di commenti riguardo alla notizia dell’arresto della dottoressa Luisa Zappini apparsa stamane sui giornali, l’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Trento ritiene di non fare commenti in merito.

Al momento prendiamo atto di quanto scritto, non abbiamo ancora ricevuto atti formali a riguardo e sono in corso le indagini da parte della magistratura.

In questa situazione e momento riteniamo fondamentale sospendere i giudizi a priori a tutela dell’immagine della professione infermieristica che ha come senso profondo sotteso la cura del cittadino e per questo obiettivo nel quotidiano i colleghi infermieri si impegnano con professionalità al fine di garantire ai pazienti una presa in carico sicura e di qualità nel sistema salute trentino.

Le indagini e le sentenze si svolgono nei luoghi istituzionali competenti pertanto l’Ordine delle Professioni Infermieristiche si dissocia dalla risonanza mediatica che ha generato la notizia, risonanza che non hanno avuto altre notizie anche recenti.