News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

URZÌ (COMMISSARIO FDI TRENTINO) * PERSONE FRAGILI E TURISMO: « IL NOSTRO APPELLO A FUGATTI ED ALLA COALIZIONE, VINCIAMO INSIEME LA PARTITA DEL DDL DISABILITÀ »

Scritto da
11.20 - venerdì 22 aprile 2022

Fratelli d’Italia vuole essere decisiva per assicurare politiche di cambiamento -appello a Fugatti ed alla coalizione – Urzì: ora vinciamo la partita sul disegno di Legge sulle disabilità».

C’è ancora tutto il tempo per garantire l’approvazione in Consiglio provinciale da parte dell’intera maggioranza del disegno di Legge del gruppo consiliare provinciale di Fratelli d’Italia sul turismo accessibile e l’inclusione dei disabili per rendere il Trentino modello sul piano nazionale delle politiche dell’accoglienza turistica.

Una legge pensata da FdI anche per creare le condizioni per intercettare gli abbondanti fondi finanziari messi a disposizione del Ministero per le disabilità sui quali per prima Fratelli d’Italia aveva richiesto una attivazione presso il Governo.

Questo gioco di squadra ora deve conoscere la partita decisiva, l’apertura di un confronto a tutto tondo sul tema della specializzazione delle politiche dell’inclusione sociale. Un investimento: perché certamente si reclama un intervento strutturale sul sistema turistico (che sui vorrebbe coprire anche con i fondi nazionali) ma con un ritorno economico imprevedibile ed enorme anche sul piano dell’attrattività verso il mercato estero.

Insomma una partita fra quelle più alte dal punto di vista morale, per un Trentino con alta vocazione solidale. C’è ancora tutto il tempo, come detto, per fare uscire un testo forte e senza mediazioni sui principi fondamentali che sono di carattere etico.

Il tema a questo punto è solo politico, sul grado di incidenza di Fratelli d’Italia nelle politiche della maggioranza. Abbiamo posto con forza proprio in queste ore la questione al presidente della giunta provinciale Maurizio Fugatti ed alla coalizione.

Fratelli d’Italia non ha assessori in giunta ed abbiamo detto dal principio che non ci candidiamo ad averne ma vuole avere lo spazio per imprimere le sue visioni di cambiamento che erano dato costituente dell’alleanza di governo provinciale.

A queste condizioni il contributo sarà decisivo nell’interesse dell’intera coalizione e soprattutto del Trentino. Le risposte sulla legge sulle disabilità ed il turismo accessibile saranno determinanti.

 

*
Alessandro Urzì
Commissario provinciale trentino di Fratelli d’Italia

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.