News immediate,
non mediate!

TRENTO CALCIO FEMMINILE * PARTITA TRIESTINA: « DOMENICA (ORE 15) A MATTARELLO LE GIALLOBLÙ CERCANO CONTINUITÀ, DOPO LA VITTORIA CONTRO I MITTICI E IL PARI CON IL VENEZIA FC »

Scritto da
18:10 - 23/10/2021

Domenica (ore 15) a Mattarello le gialloblù cercano continuità dopo la vittoria contro i Mittici e il pari con il Venezia Fc.

Dopo la vittoria all’esordio contro i Mittici e il corroborante pareggio sul campo della “corazzata” Venezia Fc, il Trento Calcio Femminile torna sul campo amico di Mattarello.
 Nella terza giornata d’andata del raggruppamento B del campionato di serie C, la formazione guidata da Max Spagnolli affronterà alle ore 15 la Triestina, formazione che in classifica ha sin qui raccolto un solo punto.

Le gialloblù hanno segnato 5 reti e ne hanno incassate 2, mentre le friulane hanno impattato 3 a 3 alla prima giornata contro il Vicenza (in trasferta), mentre domenica scorsa sono state superate in casa dal Riccione, che si è imposto per 4 a 2.

Le scelte di mister Spagnolli.
Per l’impegno contro la compagine veneta, il tecnico gialloblù può disporre dell’intero organico e ha convocato 20 giocatrici.

Le parole del tecnico gialloblù.
“Quella contro la Triestina è una partita importante, perché ci darà ulteriori indicazioni sul livello del torneo e, soprattutto, ci permetterà di capire se la squadra è capace di avere lo stesso rendimento delle prime gare. Affrontiamo un’avversaria di livello, che lo scorso anno è cresciuta tantissimo nel corso della stagione e punta a disputare un torneo d’alta classifica. Le ragazze sono pronte: in settimana abbiamo lavorato bene, recuperando le tante energie spese domenica scorsa contro il Venezia. Ci siamo liberati dalle “tossine” e vogliamo regalare un’altra soddisfazione alla società, dopo la splendida presentazione ufficiale di sabato: vincere sarebbe il modo migliore per concludere un week end importante”.

Le nostre avversarie.
Espressione femminile della Triestina, una delle realtà storiche del Nord Est calcistico, la compagine alabardata milita per il secondo anno di fila nel campionato di serie C. Nella scorsa stagione le biancorosse hanno centrato una tranquilla salvezza grazie ad una seconda parte di torneo in crescendo. Osservata speciale sarà la centrocampista offensiva classe 1992 Luisa Usenich, autrice già di due marcature.

La terna arbitrale.
A dirigere la sfida tra Trento Calcio Femminile e Triestina sarà Mattia Rodighiero della sezione di Vicenza, coadiuvato dagli assistenti arbitrali Lorenzo Ciro Luongo e Omar Yassam, appartenenti rispettivamente alle sezioni di Trento e Arco Riva.

Partite e arbitri della terza giornata (ore 15).
Atletico Oristano – Spal (Dancelli di Brescia)
Brixen Obi – Venezia Fc (Marangone di Udine)
Portogruaro – Isera (Vicardi di Lovere)
 Riccione – Padova (Pazzarelli di Macerata)
Trento Calcio Femminile – Triestina (Rodighiero di Vicenza)
Vfc Venezia – Bologna (Zini di Udine)
Vicenza – Jesina (Riahi di Lovere)
Vis Civitanova – Mittici (Ursini di Pescara)

La classifica.
Brixen Obi e Riccione 6 punti; Trento Calcio Femminile, Venezia Fc, Vicenza e Vfc Venezia 4; Jesina, Atletico Oristano, Padova e Bologna 3; Spal 2; Triestina e Portogruaro 1; Isera, Mittici e Vis Civitanova 0.

Categorie Articolo:
SPORT

I commenti sono chiusi.