VIDEONEWS & sponsored

(in )

DOLOMITI ENERGIA TRENTINO * BASKET: « A SASSARI L’AQUILA NON PASSA, SCONFITTA 94-76 NEL RECUPERO DELLA 22ESIMA DI CAMPIONATO »

Dolomiti Energia Trentino, a Sassari non si passa: sconfitta 94-76 nel recupero della 22esima di campionato.La Dolomiti Energia Trentino non riesce a tenere il ritmo dello scatenato attacco di Sassari ed esce sconfitta 94-76 dal Banco di Sardegna: nel recupero della 22esima giornata di campionato i bianconeri non riescono a limitare le bocche da fuoco dei sardi e finiscono per capitolare sotto i colpi di Bendzius (28 punti con 6/6 da tre) e compagni.

Non bastano i 19 punti di Jeremy Morgan e i 15 di Victor Sanders, gli ultimi a mollare in una squadra che pur andando sotto anche di 18 nel terzo quarto torna in partita con grande volontà e carattere: negli ultimi 10’ la solidità, l’esperienza e il talento di una “big” come la Dinamo sono venuti a galla costringendo Trento alla sconfitta numero 15 della propria regular season che la fa rimanere ai margini della zona playoff a due partite dalla fine della stagione regolare.

La cronaca | Il match del PalaSerradimigni si apre con un primo quarto show dell’attacco dei padroni di casa, e in particolare di un indemoniato Eimantas bendzius che segna 16 punti con un perfetto 6/6 al tiro nei primi 10’ di gioco: Trento però resiste al tentativo di fuga dei biancoblù, e nonostante un paio di palle perse banali trova ritmo nel suo attacco muovendo la difesa di Sassari e trovando in Morgan, Martin e il rientrante capitan Forray i suoi riferimenti offensivi (26-20).

I bianconeri con due triple di Sanders e Browne mettono in scena un ottimo avvio di secondo quarto che li lancia al primo vantaggio di serata (29-30), il problema è che subito dopo si scatenano Bilan e Burnell che colpiscono a ripetizione dal centro dell’area. Ladurner si mette in luce con una stoppata e un canestro dalla media, Williams batte un colpo accendendo il contropiede di Morgan: la Dinamo ha in canna un altro paio di triple, questa volta di Spissu, ma il canestro da metà campo di JMo firma il nuovo meno sei Dolomiti Energia arrivando all’intervallo lungo (45-39).

Il problema è che l’attacco dei padroni di casa invece che calare, sale ancora di colpi: Spissu e Bendzius colpiscono a raffica, Burnell e Bilan fermano ogni tentativo di reazione dei bianconeri: i sardi piazzano un 14-3 per aprire il terzo quarto, volano fino al +18, poi però Trento con pazienza e grande forza di volontà trova in Martin e Sanders i protagonisti della rimonta che con una tripla di Vic vale il 64-59 verso la fine del terzo periodo. Negli ultimi 10’ però si impongono Burnell e compagni, troppo solidi per offrire una concreta chance di rientro a una Dolomiti Energia a corrente alternata.

Banco di Sardegna Sassari 94

Dolomiti Energia Trentino 76

(26-20, 45-39; 66-59)

BANCO DI SARDEGNA SASSARI: Spissu 11, Bilan 14, Treier 6, Chessa, Kruslin 5, Happ 3, Katic 5, Re 2, Burnell 15, Bendzius 28, Gandini, Gentile 5. Coach Pozzecco.

DOLOMITI ENERGIA TRENTINO: Martin 9 (1/3, 1/4), Jovanovic ne, Pascolo ne, Conti, Browne 9 (2/3, 1/6), Forray 2 (1/3), Sanders 15 (3/5, 3/7), Morgan 19 (2/4, 5/11), Williams 11 (4/6), Ladurner 6 (3/4), Maye 5 (2/3, 0/4). Coach Molin.

ARBITRI: Tolga Sahin, Roberto Begnis, Sergio Noce.

Le parole di coach Lele Molin | «Attribuisco a Sassari grandi meriti per essersi presa questa vittoria, al termine di un match giocato davvero molto bene dai nostri avversari: in un paio di occasioni noi siamo stati bravi a cogliere l’occasione e riavvicinarci nel punteggio, la squadra ci ha provato ma alla fine ha prevalso la differenza di esperienza e talento a favore della Dinamo. Riconosco il grande sforzo e la volontà di lottare dei miei ragazzi, ma i numeri non mentono: penso all’ampio scarto tra le due squadre in valutazione, o alle migliori percentuali al tiro dei nostri avversari. Non siamo riusciti a metterli in difficoltà con abbastanza continuità all’interno dei 40’».

La prossima | La Legabasket ha deciso di posticipare la data dell’ultima giornata di regular season, inizialmente in programma domenica 2 maggio, a lunedì 10 maggio: questo per permettere di mantenere la contemporaneità in occasione dell’ultima giornata e di recuperare le partite dell’Happy Casa Brindisi, alle prese con numerosi casi di positività al Covid-19. La gara della 14a giornata di ritorno tra Dolomiti Energia Trentino e Happy Casa Brindisi, in programma domenica 25 aprile, verrà così recuperata mercoledì 5 maggio: non ancora ufficiale l’orario del match, che in ogni caso sarà trasmesso in diretta da Eurosport Player e Radio NBC.