VIDEONEWS & sponsored

(in )
Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

VICEPRESIDENZA CONSIGLIO REGIONALE TN-AA/SÜDTIROL * AMMINISTRAZIONI SEPARATE USO CIVICO: GUGLIELMI, « TORNANO PROTAGONISTE, 170 MILA EURO ALL’ANNO PER IL COMUN GENERAL DE FASCIA »

Anche le A.S.U.C. (Amministrazioni Separate di Uso Civico) sono protagoniste del  Codice Regionale degli Enti Locali della Regione Trentino Alto Adige e della Amministrazione trentina.

Approvato infatti un emendamento del Consigliere Luca Guglielmi in Consiglio regionale che inserisce la legittimazione piena delle ASUC tra le amministrazioni che beneficiano della possibilità di attingere alle graduatorie dei concorsi per le assunzioni dei dipendenti e viceversa.

In passato non era possibile per Comuni e Comunità di valle attingere alle graduatorie dei concorsi delle ASUC per implementare le loro piante organiche, né viceversa.

Il cons. ladino Luca Guglielmi è orgoglioso di annunciare che da oggi questa procedura è ufficializzata all’interno del Codice Regionale degli Enti Locali.

 

170.000 EURO ALL’ANNO PER IL COMUN GENERAL DE FASCIA

 

Un incremento della dotazione annuale per il Comun General de Fascia è stato approvato nella seduta odierna del Consiglio regionale. Questo articolo approvato oggi accredita al Comun General 170.000 euro all’anno per l’uso della lingua ladina e la sua diffusione.

Grande soddisfazione per tutti i fassani che vedono riconosciuta ancora una volta la loro specialità nel panorama regionale.