News immediate,
non mediate!

Intervista a Pietro Di Fiore (Segretario generale Uil Scuola Trentino Alto Adige/Südtirol)

Categoria news:
OPINIONEWS

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO * CORONAVIRUS / COVID: « BOLLETTINO AL 29 DICEMBRE / UN DECESSO / 938 NUOVI CONTAGI / SCENDE IL NUMERO DEI RICOVERATI IN RIANIMAZIONE »

Scritto da
16.25 - mercoledì 29 dicembre 2021

Coronavirus: dal bollettino di mercoledì 29 dicembre 2021. 1 decesso, 938 nuovi contagi, scende il numero dei ricoverati in rianimazione.

Anche oggi il bollettino covid è caratterizzato da un alto numero di tamponi (oltre 13.000) seguito da un numero altrettanto importante di nuovi contagi: 938 quelli individuati ieri, 201 al molecolare e 737 all’antigenico. Per contro, rimane stabile la situazione dei ricoveri ospedalieri, con un leggero miglioramento delle terapie intensive (attualmente 21 pazienti, 2 in meno rispetto a ieri): da specificare che ieri ci sono stati 10 nuovi ingressi in ospedale, ma anche 10 dimissioni. L’elenco dei decessi purtroppo deve registrare una nuova vittima: un ultra ottantenne, ospite di una casa di riposo, non vaccinato, affetto da patologie pregresse.

La maggior parte dei nuovi contagiati non presenta sintomi: si tratta di 521 casi su 938. Altri 411 sono pauci sintomatici. 6 persone infine sono ricoverate in media intensità.
Come accada da diversi giorni, la fascia dove si concentrano di più i nuovi positivi è quella fra i 19 ed i 39 anni (400 casi ieri), seguita da quella fra i 40 ed i 59 anni (272 casi).
I tamponi molecolari ieri hanno confermato anche 436 positività intercettate nei giorni scorsi dai test rapidi.
Ci sono poi 268 nuovi guariti che portano il totale a 53.764.
La campagna vaccinale intanto prosegue e stamane ha raggiunto quota 990.467 somministrazioni, cifra che comprende 391.251 seconde dosi e 167.329 terze dosi. L’appello a prenotare al CUP viene rilanciato anche oggi dalle autorità sanitarie che fanno leva sul senso di responsabilità di ogni singolo cittadino.

Categoria news:
OPINIONEWS

I commenti sono chiusi.