VIDEONEWS & sponsored

(in )
Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

PEREGO (CORAGGIO ITALIA) * COMMISSIONE DEI 6 E 12: « IN SPREGIO DI QUALUNQUE REQUISITO RICHIESTO IL MINISTRO GELMINI HA PREFERITO SOGGIACERE ALLA LOGICA CORRENTIZIA CON LA NOMINA DEL GIOIELLIERE CONSIGLIERE LEONARDI»

Nella giornata di ieri il Governo ha ufficializzato le nomine nella commissione dei 6 e dei 12 chiamate a predisporre le norme di attuazione dello Statuto Speciale di Autonomia.

Coraggio Italia, che è partito membro della Coalizione che sostiene il Governo Draghi e che appoggia anche il Governo Regionale e Provinciale, aveva chiesto espressamente al Ministro Gelmini di procedere, per quanto soprattutto interessa il Trentino, a nomine di alto profilo caratterizzate da curricula di assoluto pregio, da una adeguata competenza giuridica, comunque legate indissolubilmente a questa terra e, ma non in ultimo, in grado di rappresentare il valore della componente femminile.

In sorprendente spregio di qualunque requisito richiesto il Ministro Gelmini ha preferito soggiacere alla logica correntizia del Suo partito con la nomina del gioielliere Consigliere Leonardi nel disperato tentativo di mantenere ancora in Forza Italia chi viene ormai dato in stretto contatto con altre forze del centro-destra, ma soprattutto ha nominato all’interno della commissione dei sei un senatore ( ovviamente di Forza Italia ) eletto nella regione Friuli Venezia Giulia! Mai accaduto prima !

Ci si chiede quale sia la vera motivazione di una simile nomina e quale grado di conoscenza il Senatore Dal Mas abbia delle cose Trentine o Regionali. Trento e Trieste sono la stessa cosa solo per persone che hanno poca dimestichezza con la geografia!

La sensazione è che le nomine di ieri siano servite a tutt’altro che a fornire la Commissione di personaggi in grado di rendere un servizio alla nostra terra e che logiche diverse da quelle del bene del Trentino-Alto Adige siano prevalse.

Coraggio Italia denuncia alla pubblica opinione questo modo di fare politica con l’augurio che si debba assistere ancora per poco tempo a simili atteggiamenti.

 

*

Avv Maurizio Perego
Responsabile per il Trentino