DE GODENZ * EMERGENZA MALTEMPO IN TRENTINO: ” UN RINGRAZIAMENTO VA ALLA NOSTRA PROTEZIONE CIVILE, UN FIORE ALL’OCCHIELLO INVIDIATO E PRESO D’ESEMPIO A LIVELLO INTERNAZIONALE “

In queste ore di emergenza e preoccupazione per tutto il Trentino, il ringraziamento principale va alla nostra eccezionale Protezione Civile, un fiore all’occhiello invidiato e preso d’esempio a livello internazionale, con le nostre volontarie, i nostri volontari e i Corpi permanenti tutti vocati ad aiutare i propri concittadini contenendo la forza della natura e lavorando incessantemente per garantire la sicurezza di ognuno.

Dall’inizio dell’emergenza stanno lavorando, e vanno davvero ringraziate e sostenute, migliaia di persone, nel pubblico e nel privato: boscaioli, forestali, dipendenti Set, addetti al servizio strade, forze dell’ordine, cantonieri, senza scordare gli amministratori pubblici ai vari livelli e tutti coloro i quali – cito ad esempio gli albergatori e gli addetti al turismo che stanno mettendo a disposizione le loro strutture per aiutare chi ha bisogno di alloggio, ma gli esempi di solidarietà e aiuto sono moltissimi – stanno contribuendo a vario titolo a superare lo stato di emergenza e a ripristinare servizi.

E’ auspicabile che la Provincia Autonoma di Trento sostenga al meglio questo mirabile sforzo facendo tutto quanto in suo potere affinché le nostre città e valli, pesantemente colpite, possano vedere ripristinati accessi basilari e assolutamente necessari quali quelli alla corrente elettrica, all’acqua potabile e alle vie di comunicazione.

 

*

consigliere Pietro De Godenz