News immediate,
non mediate!
Categoria news:
OPINIONEWS

ARMA CARABINIERI – COMANDO GENERALE * SENTENZA STEFANO CUCCHI: « LA SENTENZA EMESSA DALLA CORTE DI CASSAZIONE CI ADDOLORA, I COMPORTAMENTI ACCERTATI CONTRADDICONO I VALORI DEL NOSTRO AGIRE »

Scritto da
21.42 - lunedì 04 aprile 2022

La sentenza emessa oggi dalla Corte di Cassazione sancisce le responsabilità di due dei quattro carabinieri coinvolti, a diverso titolo, nella vicenda della drammatica morte di Stefano Cucchi. Una sentenza che ci addolora, perché i comportamenti accertati contraddicono i valori e i principi ai quali chi veste la nostra uniforme deve, sempre e comunque, ispirare il proprio agire.

Siamo vicini alla famiglia Cucchi, cui condividiamo il dolore e ai quali chiediamo di accogliere la nostra profonda sofferenza e il nostro rammarico.
Ora che la giustizia ha definitamente terminato il suo corso, saranno sollecitamente conclusi, con il massimo rigore, i coerenti procedimenti disciplinari e amministrativi a carico dei militari condannati. Lo dobbiamo alla famiglia Cucchi e a tutti i Carabinieri che giornalmente svolgono la loro missione di vicinanza e sostegno ai cittadini.

 

*

NOTA OPINIONE

Per Alessio Di Bernardo e Raffaele D’Alessandro la pena passa da 13 a 12 anni di reclusione.

Categoria news:
OPINIONEWS

I commenti sono chiusi.