PROVINCIA AUTONOMA TRENTO

Covid-19 Free - 21 puntata  (format Tv)

Nella settimana dello stop alla sperimentazione di Astrazeneca buona parte degli italiani ritiene che il vaccino anti-Covid non sarà disponibile prima di giugno 2021. Il tema vaccini continua ad essere divisivo, seppure la maggioranza si mostri disponibile. In particolare, la propensione a vaccinarsi subito contro il Covid-19 riguarda il 50% dei cittadini, e oltre un terzo sarebbe disposto a vaccinarsi sia contro il Covid sia contro l’influenza. Un’ampia maggioranza (64%), date le circostanze di questo inverno, riterrebbe inoltre opportuna una campagna di sensibilizzazione eccezionale che inviti tutta la popolazione a vaccinarsi contro l’influenza. Dall’altra parte un quarto degli intervistati rifiuterebbe entrambi i vaccini.