News immediate,
non mediate!

SIE SPA – SOCIETÀ INIZIATIVE EDITORIALI * COMUNICATO EDITORE – CHIUSURA GIORNALE ” TRENTINO “: « LA CRISI DEL SETTORE EDITORIALE UNITA ALLA GRAVISSIMA SITUAZIONE COVID IMPONE SCELTE DOLOROSE »

Scritto da
13:13 - 15/01/2021

COMUNICATO S.I.E. SpA – SOCIETA’ INIZIATIVE EDITORIALI GRAVI EFFETTI DELLA PANDEMIA COVID 19

Trento, 15 gennaio 2021.

La crisi del settore editoriale, ormai strutturale, unita alla gravissima situazione indotta dalla diffusione del virus SarsCov-2, impone scelte dolorose per la garanzia della continuità aziendale. *****

A seguito della grave crisi in cui versa il comparto editoriale, in particolare quello della carta stampata, aggravata dal perdurare della pandemia Covid19 che non accenna a scemare, la S.I.E. SpA comunica di dover procedere, dopo 75 anni di presenza sul territorio, alla chiusura della testata “Trentino” data la non sostenibilità economica del ramo d’azienda. La versione digitale della testata, che si trova all’indirizzo www.giornaletrentino.it, rimarrà invece attiva e ulteriormente ampliata per mantenere vivo il marchio che da sempre informa e rende partecipe la popolazione alla vita della nostra provincia.

La decisione, pensata a lungo e molto sofferta, è stata deliberata in data odierna dal Consiglio di Amministrazione della società. Negli ultimi anni sono stati presi tutti i provvedimenti possibili al fine di salvare la testata giornalistica:

a) riapertura delle sedi periferiche di Rovereto e Riva del Garda con conseguente

b)  inserimento di nuove forze redazionali. Inserimento di nuovi prodotti editoriali di pregio.

c) Ricorso agli ammortizzatori sociali per il personale giornalistico e amministrativo/gestionale per il contenimento dei costi.

d)  Sinergie interne al gruppo editoriale per massimizzare l’efficienza e contenere i costi di produzione, diretti e indiretti.

e)  Intervento dei soci per il ripianamento delle perdite pregresse e successiva fusione societaria.

 

Purtroppo, nonostante tutto questo, il degrado degli indicatori economici ha raggiunto livelli tali da non consentire più la continuità delle edizioni di questa storica testata.
A questa fondamentale ed inconfutabile motivazione di carattere economico/imprenditoriale si affianca, pur non determinante ai fini delle scelte, anche la contestazione politica a livello regionale e nazionale, sulla concentrazione regionale delle due testate l’Adige e Trentino in capo ad un solo editore. Esemplari i tentativi dell’allora Ministro per i Rapporti con il Parlamento Riccardo Fraccaro. Per ben 18 volte (!) l’azienda ha richiesto di avere un colloquio di chiarimento, alle quali non è mai seguita risposta positiva.

 

L’insieme di questi co-fattori ha fatto si che domani, sabato 16 gennaio 2021, il quotidiano Trentino, sia in edicola per l’ultima volta.

La società comunica che non ci saranno licenziamenti ma solo il ricorso agli ammortizzatori sociali per il personale giornalistico mentre il personale amministrativo/gestionale non subirà ulteriori provvedimenti rispetto a quanto già in atto. Alcune risorse giornalistiche saranno dirottate al web per il già citato ampliamento e rafforzamento di questo importante comparto.

L’azienda è consapevole delle ricadute sull’occupazione, sulla società e sull’economia locale basti pensare, oltre ai giornalisti che non avranno più il loro quotidiano da editare, ai distributori di giornali, alle edicole e, più in generale alla mancanza di una voce autorevole e autonoma nell’agorà dell’informazione.

Esprime quindi tutto il proprio rammarico per una decisione dolorosa ma non più procrastinabile

 

S.I.E. S.p.A.

 

e ringrazia tutti coloro, persone fisiche o giuridiche/istituzioni, che in questi anni si sono spesi per il bene della testata e per la democrazia dell’informazione: i giornalisti, i collaboratori e i fotografi della testata, il personale dipendente, i fedeli abbonati, gli affezionati frequentatori delle edicole, i clienti pubblicitari ed i fornitori in generale.

Un particolare ringraziamento nello specifico al Sottosegretario Andrea Martella per il supporto fornito al settore editoria in generale e nel periodo Covid in particolare anche se, purtroppo, non è stato sufficiente.

S.I.E. SpA – Società Iniziative Editoriali

 

[pdf-embedder url=”https://www.agenziagiornalisticaopinione.it/wp-content/uploads/2021/01/COMUNICATO.pdf”]

 

 

Categorie Articolo:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.