PROVINCIA DI TRENTO

Giornata dell'Autonomia 2019 - video integrale tv -

Con Cristiano Ronaldo recuperato e titolare, ma senza Emre Can e col dubbio Chiellini, la Juve affronterà l’Ajax, domani, nell’andata dei quarti di Champions. Il ritorno del fuoriclasse portoghese consentirà ad Allegri di ricomporre il duo d’attacco con Mario Mandzukic, fresco di rinnovo contrattuale: alle loro spalle, nel 4-3-1-2 di partenza, agirà Bernardeschi, che ha scavalcato Dybala nelle gerarchie europee del tecnico livornese. In difesa, invece, se non dovesse farcela Chiellini, spazio a Rugani al fianco di Bonucci, con Cancelo e Alex Sandro sulle corsie esterne, per frenare l’attacco dei lancieri, capaci, in questa stagione, di segnare già, solo in campionato, la bellezza di 100 gol.

La gara, con calcio d’inizio alle 21.00, sarà trasmessa in diretta su Rai1, con la telecronaca di Stefano Bizzotto e Antonio Di Gennaro, gli interventi dal campo di Alessandro Antinelli e le interviste di Aurelio Capaldi. Ajax-Juve sarà preceduta e seguita, dalle 20.35, subito dopo il Tg1, e al termine, fino alle 23.00, dallo studio pre e post partita, in onda da Saxa Rubra, affidato a Paola Ferrari ed Alberto Rimedio, con Paolo Rossi: nella serata troveranno spazio, oltre ai commenti, le interviste live dalla Johan Cruijff Arena e gli highlights delle altre tre gare d’andata dei quarti, Tottenham-Manchester City, Liverpool-Porto e Manchester United-Barcellona.